Stai leggendo: Zoe Saldana nel corto di Sollima dedicato al Campari

Prossimo articolo: Justin Timberlake protagonista dell'half time show al Super Bowl 2018

Letto: {{progress}}

Zoe Saldana nel corto di Sollima dedicato al Campari

È l'attrice Zoe Saldana la protagonista del nuovo corto Campari Red Diaries dal titolo The Legend of Red Hand, diretto da Stefano Sollima.

Zoe Saldana in una scena di Campari Red Diaries - The Legend of Red Hand

6 condivisioni 1 commento

È l'attrice Zoe Saldana la protagonista di The Legend of Red Hand, il nuovo cortometraggio della serie Campari Red Diaries, diretto da Stefano Sollima. Il regista di film come ACAB e Suburra prende il testimone di Paolo Sorrentino, che lo scorso anno aveva avuto un grande successo con il suo short movie con Clive Owen. La filosofia è avere dei cocktail che raccontino ognuno una storia e quindi stavolta si renderà omaggio al talento dei Red Hand, ovvero dei bartender, ma con uno short movie poliziesco, ricco di suspence e mistero, oltre che di intrigante passione. Zoe Saldana è Mia Parc, donna che parte da Milano (città d'origine di Campari) alla ricerca del cocktail perfetto: un viaggio che la porterà in giro per il mondo.

Zoe Saldana a Milano nel backstage di The Legend of Red Hand

L'attrice anticipa:

Il personaggio di Mia è molto affascinante e raccontare la determinazione con cui la protagonista cerca di raggiungere la perfezione partendo proprio dalla città di Milano, luogo di nascita del celebre aperitivo Campari, è stata un’esperienza speciale.

Al suo fianco c'è Adriano Giannini che interpreta Davide, uomo italiano di cui Mia si invaghisce. L'attore si dice entusiasta di aver partecipato a questo progetto perché predilige i progetti legati alla tradizione italiana. Anche Stefano Sollima è ben felice di questa incursione nella pubblicità, nella quale si sono cimentati altri grandi registi come Ridley Scott e Nicolas Winding Refn. Inutile dire che sono tutti molto curiosi di vedere il risultato di questo team di lavoro, però bisognerà attendere fino al 2018 quando ci sarà il lancio digitale con una première a Milano.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.