Stai leggendo: Loser or lover: Jack Dylan Graser di IT disegna una T-shirt antibullismo

Prossimo articolo: Francesca Barra e Claudio Santamaria massacrati sui social: basta cyberbullismo

Letto: {{progress}}

Loser or lover: Jack Dylan Graser di IT disegna una T-shirt antibullismo

Dopo aver raggiunto il successo interpretando Eddie Kaspbrak nel nuovo adattamento di IT, il giovane attore Jack Dylan Graser si schiera anche fuori dal set contro il bullismo.

Jack Dylan Graser in una scena di IT

4 condivisioni 0 commenti

Non solo celebrità e successo: le giovanissime star del fortunatissimo remake di IT stanno impiegando l'incredibile attenzione mediatica sviluppatasi nei loro confronti anche per portare l'attenzione su cause nobili. 

Mentre il film continua a macinare dollari al botteghino, il giovane attore Jack Dylan Graser - che interpreta Eddie Kaspbrak - ha deciso di ispirarsi al suo ruolo nel lungometraggio per una buona causa: quella contro la diffusione del bullismo tra i giovani e nelle scuole. 

Jack Dylan Graser: in lotta contro Pennywise e il bullismo

L'attore losangelino è appena 14enne, eppure sta già seguendo l'esempio delle grandi star hollywoodiane, da sempre impegnate in progetti filantropici. Interpellato da una nota associazione statunitense che si batte contro il bullismo e la cultura della violenza tra i giovanissimi, Jack Dylan Graser ha acconsentito a dare il suo contributo alla causa nel mese che gli Stati Uniti dedicano alla lotta contro il bullismo. 

La T-shirt antiBULLISMO DI Jack Dylan GrazerHDStomp Out Bullying
I'm a lover, not a fighter: questo lo slogan che appare sulla maglietta, in edizione limitata

Questo è il design da lui elaborato per la maglietta, un'edizione limitata che sarà disponibile all'acquisto per solo una settimana. I proventi della vendita aiuteranno l'associazione a ridurre e prevenire episodi di violenza che riguardano la sfera giovanile: bullismo, cyberbullismo, abusi della sfera digitale. Stomp Out Bullying organizza ogni anno progetti volti ad aumentare tra i giovani la consapevolezza riguardante l'omofobia, la discriminazione contro la comunità LGBTQ, il razzismo e l'odio. 

Bloody Disgusting riporta il commento dell'attore, che ha rivelato vorrebbe veder Jake Gyllenhaal interpretarlo da adulto nel futuro del franchise:

Ho creato questa grafica in edizione limitata per mostare il mio amore e il mio supporto all'associazione. Siamo nel periodo del mese nazionale per la prevenzione contro il bullismo, perciò ricordatevi sempre di amare e non lottare. 

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.