Stai leggendo: Lady Gaga, la sua statua di cera esposta in Perù è da brivido

Prossimo articolo: Lady Gaga e 5 ex presidenti USA insieme per le vittime degli uragani

Letto: {{progress}}

Lady Gaga, la sua statua di cera esposta in Perù è da brivido

Quando un artista decide di realizzare una statua che ha le tue fattezze non si può che esserne onorati. Chissà se Lady Gaga sarà d'accordo dopo aver visto questa sua riproduzione in cera esposta al museo di Lima, in Perù.

Primo piano di Lady Gaga

6 condivisioni 5 commenti

Lady Gaga non è di certo nuova ai musei delle cere.

La famosissima popstar, ormai circa 7 anni fa, è stata celebrata per la sua verve e la sua eccentricità con ben otto statue di cera a lei dedicate, esposte al leggendario Museo Madame Tussauds. Da allora, i fan possono posare con lei per una foto, abbracciarla e ricordare alcuni dei suoi look più stravaganti.

Tuttavia, non tutte le ciambelle escono col buco.

In questi giorni si sta discutendo molto di una nuova riproduzione in cera ispirata alla cantante - recentemente tornata sulle scene dopo un break dovuto a motivi di salute - che, però, non sembra aver colpito nel segno. L'opera d'arte in questione - se così la si può definire! - è esposta a Lima, in Perù.

Le immagini divulgate dai fan della cantante sui social sono raccapriccianti. La statua dovrebbe raffigurare Miss Germanotta in uno dei suoi outfit più iconici, nello specifico con addosso l'abito di carne di Franc Fernandez da lei scelto nel 2010 per gli MTV Video Music Awards.

Lady Gaga con il suo abito di carne agli MTV Video Music Awards 2010HD

Il confronto con l'originale in questo caso è davvero impietoso. Tutti concordano sul fatto che questa nuova statua in cera non renda assolutamente giustizia a Gaga e l'ironia sul web sta ormai dilagando.

In sostanza, i fan si augurano che questa riproduzione in cera della loro beniamina venga rimossa e magari sostituita con un'altra che le somigli di più.

Come reagireste a un vostro ritratto così impietoso?

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.