Stai leggendo: Il sequel di Wonder Woman si gira la prossima estate

Prossimo articolo: Patty Jenkins dirigerà anche il sequel di Wonder Woman

Letto: {{progress}}

Il sequel di Wonder Woman si gira la prossima estate

Il sequel di Wonder Woman proietterà Diana in uno nuovo scenario, quello della Guerra Fredda. L'inizio delle riprese è stato fissato per la prossima estate.

Una scena di Wonder Woman

1 condivisione 2 commenti

Wonder Woman è stato un successo tutto al femminile dell'estate 2017, per il quale si profila un seguito, sempre prodotto da Warner Bros. La data d'inizio per le riprese è stata confermata per l'estate 2018.

Diretto da Patty Jenkins e interpretato da una sorprendente e statuaria Gal Gadot, il cinecomic in rosa ha letteralmente sbancato il box office: l'incasso globale ha superato gli 820 milioni di dollari e la regista è stata già confermata da Warner Bros. per occuparsi del nuovo capitolo.

Le riprese e la data d'uscita di Wonder Woman 2

Wonder Woman in battagliaHDWarner Bros.
Wonder Woman pronta di nuovo a combattere

Come conferma Cbr, nei mesi di giugno e luglio inizierà la produzione del film.

L'azione si sposterà da Themyscira (l'isola delle Amazzoni dov'è nata Diana) e dalla Prima Guerra Mondiale (contesto di battaglia del primo capitolo) all'epoca della Guerra Fredda. Non c'è ancora ufficialità su questo particolare - e non sono mancati rumor che sostenevano che la Jenkins volesse ambientare il film in un'epoca più lontana - ma è piuttosto probabile che in questo secondo capitolo Diana si trovi a combattere contro l'Unione Sovietica, forse in un mondo infestato dalle spie.

In ogni caso, Geoff Johns, presidente e direttore creativo responsabile di DC Comics, ha già cominciato a scrivere la sceneggiatura insieme a Dave Callaham (I Mercenari).

Presto sapremo qualcosa di più sulle prossime avventure di Diana... e scopriremo forse se tornerà anche Chris Pine, che aveva interpretato il primo grande amore dell'eroina Steve Trevor.

La pellicola ha già anche una data d'uscita: Natale 2019 nelle sale americane, mentre non abbiamo ancora conferme per quelle italiane.

Wonder Woman: femminista o post-femminista?

Le Amazzoni a cavallo in Wonder WomanHDWarner Bros.
Le Amazzoni pronte ad attaccare

Il film Wonder Woman è stato rivoluzionario nell'universo dei cinecomic, non solo per aver presentato una donna come supereroina ma anche per aver tratteggiato una serie di figure femminili carismatiche, dalla zia di Diana Antiope fino all'ironica e divertente Etta Candy.

In molti hanno apprezzato il femminismo del film, la forza di Diana e la leggerezza e il sense of humor che hanno pervaso la storia.

Altri invece hanno trovato Wonder Woman "antiquata": James Cameron ha attaccato la figura di Diana, paragonandola a Sarah Connor di Terminator, più forte, più "coperta" e più controversa.

Patty Jenkins ha risposto a tono: le donne devono forse dimostrare di essere forti e sommerse di problemi per costruire dei personaggi apprezzabili?

Intanto dal fronte LGBT si è sollevata una petizione, ovvero quella di raccontare Diana nel prossimo film come donna bisessuale, essendo stato appurato che le Amazzoni, il popolo da cui proviene Wonder Woman, erano solite intrattenere rapporti tra loro.

Per ora non abbiamo tante notizie su questo sequel, ma sicuramente molto presto gli addetti ai lavori si sbottoneranno su qualche nuovo particolare.

Che ne pensate? Avete voglia di scoprire cosa succederà a Diana? Intanto i fan di Wonder Woman possono ingannare l'attesa riguardando la loro eroina nel primo capitolo disponibile in DVD, Blu-Ray e Blu-Ray 4 Ultra HD dal 12 ottobre e (insieme a Batman, Superman e gli altri) anche in Justice League, in uscita il 16 novembre 2017.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.