Stai leggendo: Coroncina di brioche al pesto con mozzarelline e pomodoro fresco

Prossimo articolo: Churro sandwich con gelato

Letto: {{progress}}

Coroncina di brioche al pesto con mozzarelline e pomodoro fresco

La creatività in cucina è fondamentale e quando viene a mancare è bene chiedere aiuto, proprio come ha fatto Michela. A lei è dedicata la mia coroncina di brioche.

14 condivisioni 7 commenti

Michela ha due bambine piccole e poco tempo libero a disposizione per sperimentare piatti nuovi. Mi ha chiesto aiuto per imparare qualche ricetta creativa da proporre alla sua famiglia.

Ho deciso di sperimentare con lei una ricetta particolare, che si può preparare sia in versione dolce che in versione salata. Cucineremo insieme una coroncina di brioche con pesto e sugo di pomodoro fresco. Insegnerò a Michela come lavorare un impasto e come coinvolgere le sue bambine nella fase di preparazione. Ti piace mettere le mani in pasta in cucina? Dai un’occhiata alla lezione di Michela e prepara la mia coroncina di brioche al pesto.

Informazioni

Ingredienti

Per la brioche

  • Farina Manitoba 300 gr
  • Farina 00 200 gr
  • Latte 350 gr
  • Lievito di birra fresco 10 gr
  • Sale da cucina 10 gr
  • Zucchero 20 gr
  • Burro 25 gr

Per il ripieno

  • Mozzarelline 24

Per la salsa di pomodoro

  • Passata di pomodoro 500 gr
  • Scalogno 20 gr
  • Olio evo 50 gr
  • Basilico 6 foglie
  • Sale da cucina q.b.

Preparazione

  1. Inizia con la preparazione dell’impasto. Sbriciola il lievito in una ciotola e fallo sciogliere in un po’ di latte. 

  2. Versa nella planetaria le due farine e lo zucchero e aziona il gancio. Mentre la planetaria lavora, versa il latte. Quando la ciotola è asciutta e l’impasto comincia a incordarsi sul gancio, aggiungi il burro e alla fine il sale così da non bloccare la lievitazione.

  3. Trasferisci l’impasto sul piano di lavoro e lavoralo con le mani in modo da formare una palla liscia e uniforme. Metti l’impasto in una ciotola, chiudi con la pellicola alimentare e lascia lievitare per circa 2 ore.

  4. Al termine della lievitazione, tira l’impasto con il matterello. Dovresti ottenere una sfoglia spessa meno di 1 centimetro, che ti serve per formare dei dischetti con un coppapasta del diametro di 8 centimetri.

  5. Metti al centro di ogni dischetto una mozzarella e richiudi formando una caramella. Continua così fino a finire tutte le 24 mozzarelline.

  6. Disponi le caramelle ripiene in una pirofila tonda. Formando delle corone di caramelle avendo l'accortezza di lasciare vuoto il centro della pirofila. Il risultato finale deve essere una classica ciambella con il buco centrale. 

  7. Spennella la coroncina con l’olio per evitare che l’impasto si asciughi troppo durante la lievitazione. Chiudi la pirofila con la pellicola alimentare e lascia lievitare per 30 o 40 minuti.

  8. Nel frattempo prepara il condimento. Trita lo scalogno e fallo appassire in un tegame con l’olio. Quando è dorato, aggiungi la passata di pomodoro, aggiusta di sale e fai cuocere.

  9. Cuoci in forno statico preriscaldato a 175 gradi per circa 30 o 35 minuti. Una volta cotta, spennella la coroncina con il pesto e metti al centro la ciotola con il sugo di pomodoro e qualche fogliolina di basilico fresco.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.