Stai leggendo: Allattare il proprio bambino: gli scatti di Vincent Ferrané

Letto: {{progress}}

Allattare il proprio bambino: gli scatti di Vincent Ferrané

Con le sue fotografie ha raccontato tutte le sfaccettature dell’allattamento al seno, immortalando la moglie e il bambino nelle pose più naturali, libere e intime.

Una fotografia di Vincent Ferrané

1 condivisione 0 commenti

Il fotografo Vincent Ferrané ha scelto un soggetto per lui davvero speciale per la serie di scatti intitolata Milky Way: la moglie mentre allatta al seno il loro bambino. Questo momento così intimo viene immortalato in tutta la sua naturalezza: non ci sono composizioni artistiche, forzature o pose. No, Vincent Ferrané fotografa la splendida moglie quanto più al naturale possibile: spesso indossa abiti da casa, è spettinata o addirittura addormentata. Insieme a lei, il loro bimbo concentrato a fare ciò che di più naturale c’è per lui: nutrirsi dal seno della mamma.

Milky WayHDVincent Ferrané

In una società in cui questo gesto è ancora considerato tabù, gli scatti di Vincent Ferrané mettono in mostra intimità e naturalezza, due aspetti che spesso vengono messi in secondo piano quando si parla di allattamento al seno. Certo, guardando la moglie del fotografo possiamo percepire quando possa anche essere pesante e difficile, soprattutto all’inizio, per una donna sostenere i ritmi dell’allattamento. Se già da una parte in poco tempo tutto cambia e questo momento di unione con il proprio bimbo viene vissuto con difficoltà, una società che giudica e spesso condanna l’allattamento non aiuta le mamme ad affrontarlo con serenità.

Milky WayHDVincent Ferrané

Questi scatti, apparentemente così semplici e dal tono quasi amatoriale, sono invece carichi di rimandi alla storia dell’arte: una moderna Madonna col bambino, ma anche una modella preraffaellita, con la carnagione chiara e i lineamenti morbidi, dolcemente addormentata.

Milky wayHDVincent Ferrané

Qualsiasi rimando vi venga in mente guardando queste immagini, c’è una cosa che questa ragazza non è mai: sola. Il suo bimbo è sempre con lei, e così il marito, nascosto dietro l’obiettivo fotografico. Anche quando lei dorme, loro sono lì con lei, perché se è vero che le fatiche dell’allattamento sono tutte femminili, la mamma non le affronta da sola, ma insieme alla sua famiglia e presto, queste fatiche, si trasformeranno nella gioia di aver dato nutrimento al proprio bambino.

Milky WayHDVincent Ferrané

Siamo certi che, dopo oggi, non guarderete più una donna che allatta con gli stessi occhi!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.