Stai leggendo: Jake Gyllenhaal: il poetico debutto nello spot per Eternity di Calvin Klein

Prossimo articolo: Eve Duet, il profumo di Eva Mendes per Avon Cosmetics

Letto: {{progress}}

Jake Gyllenhaal: il poetico debutto nello spot per Eternity di Calvin Klein

Nella pubblicità per Eternity di Calvin Klein di cui Jake Gyllenhaal è testimonial, l’attore recita una bellissima poesia di E.E. Cummings “Il tuo cuore lo porto con me”.

Un fermoimmagine di Jake Gyllenhaal che sorride ad una bambina nella pubblicità di Calvin Klein

6 condivisioni 16 commenti

Eternity di Calvin Klein è il profumo che ora vanta come testimonial l’attore Jake Gyllenhaal, il quale per la prima volta compare nella pubblicità di una fragranza, e per realizzarla ha coinvolto la casa di produzione Nine Stories Productinos da lui fondata insieme all’amica Riva Marker. Gyllenhaal ha studiato il progetto a stretto contatto con Calvin Klein e con il regista dello spot Cary Fukunaga (True Detective, Beasts Of No Nation, Jane Eyre).

Eternity di Calvin Klein

Nel video Gyllenhaal interpreta un uomo sposato con la modella nonché attivista per i diritti umani Liya Kebede: insieme recitano una poesia di E.E. Cummings dal titolo [i carry your heart with me(i carry it in] (“Il tuo cuore lo porto con me”), insegnandola alla figlia Leila, mentre scorrono le tenere immagini della loro vita quotidiana, in bianco e nero, curate dal fotografo Willy Vanderperre, che si è occupato anche delle altre immagini pubblicitarie della campagna.

Ecco la traduzione della poesia (qui invece il testo originale):

Il tuo cuore lo porto con me (lo porto
nel mio) non me ne divido mai (dove 
vado io, vieni anche tu, mia amata; e qualsiasi cosa sia fatta
da me, la fai anche tu, mia cara) .
                                Non temo
il fato (perché il mio fato sei tu, mia dolce) Non voglio
il mondo (perché il mio, il più bello, il più vero sei tu)
e tu sei quel che luna sempre fu
e quel che un sole sempre canterà sei tu
Questo è il segreto più profondo che nessuno conosce
(questa la radice di tutte le radici e germoglio di tutti i germogli
e cielo dei cieli di un albero chiamato vita; che cresce
più alto di quanto l'anima spera, e la mente nasconde)
e questa è la meraviglia che le stelle separa.
Il tuo cuore lo porto con me (lo porto nel mio).

Che dire, Gyllenhaal ha fatto un debutto invidiabile nel mondo delle campagne pubblicitarie.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.