Stai leggendo: Gnocchetti con vongole e cime di rapa

Prossimo articolo: Focaccine farina integrale e ripieno di rape

Letto: {{progress}}

Gnocchetti con vongole e cime di rapa

Il mio allievo di oggi ha solo 18 anni e per lui ho pensato a un primo dai sapori mediterranei: gnocchetti a mano con condimento a base di vongole e cime di rapa.

26 condivisioni 8 commenti

Federico è uno studente milanese di 18 anni ed è abituato a una ottima cucina casalinga. Mi ha contattato perché vorrebbe imparare a preparare un piatto per stupire i suoi genitori, provenienti entrambi dal sud.

Per lui ho pensato a un primo con due ingredienti tipici della cucina pugliese: le vongole e le cime di rapa. Insegnerò a Federico a preparare dei gustosi gnocchetti fatti a mano che fondono mare e terra, così da conquistare il palato del suo papà originario di Foggia. Allora pronti a seguire la lezione di Federico e a preparare degli gnocchetti senza patate conditi con vongole e cime di rapa e insaporiti con la bottarga?

Informazioni

Ingredienti

Per gli gnocchi

  • Farina 00 420 gr
  • Olio evo 40 gr
  • Acqua 500 gr
  • Sale da cucina q.b.

Per il condimento

  • Vongole veraci 1 kg
  • Cime di rapa 500 gr
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Peperoncino fresco q.b.
  • Olio evo 50 gr
  • Brodo vegetale 200 gr
  • Aglio 2 spicchi
  • Bottarga q.b.

Preparazione

  1. Metti a scaldare l’acqua sul fornello e versa all’interno l’olio e il sale fino. Quando l’acqua bolle, versa la farina e mescola con un cucchiaio di legno fino a quando gli ingredienti non si addensano.

  2. Trasferisci l’impasto su un piano di lavoro, taglialo a tocchetti e lavorali con i palmi delle mani in modo da formare dei bastoncini. Infine, taglia i bastoncini in tante piccole chicche.

  3. Metti in una padella aglio, olio e peperoncino fresco sminuzzato. Quando l’olio sfrigola, aggiungi le cime di rapa. Alza un po’ il fuoco e fai appassire la verdura. Dopodiché, frulla tutto con un frullatore a immersione.

  4. Ora è arrivato il momento delle vongole. Metti olio e aglio in padella. Quando l'olio comincia a soffriggere, aggiungi le vongole, chiudi con un coperchio e aspetta che i gusci si aprano.

  5. Nel frattempo, fai bollire l’acqua per gli gnocchetti. Non appena i gusci si aprono, spegni il fornello e scola le vongole senza buttare via l’acqua di cottura perché ti servirà per il condimento. Sguscia le vongole lasciandone solo una decina con il guscio per la decorazione.

  6. Lessa gli gnocchetti e, una volta cotti, trasferiscili in una padella con l’acqua di cottura delle vongole e falli insaporire per un paio di minuti.

  7. Ora puoi impiattare. Metti la crema di cime di rapa sul fondo per formare un letto, adagia sopra gli gnocchetti e decora con le vongole intere e la bottarga.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.