Stai leggendo: Downton Abbey: la mostra itinerante arriva a New York!

Prossimo articolo: Downton Abbey, in arrivo un parco a tema per sentirsi come i Crawley

Letto: {{progress}}

Downton Abbey: la mostra itinerante arriva a New York!

La bellezza storica di Downton Abbey approda a New York con una mostra itinerante che ricostruisce i set della serie TV.

La famiglia Crawley alla stazione sorridente

6 condivisioni 5 commenti

Una delle residenze inglesi più amate nella storia della televisione presto potrà accogliere quei fortunati che saranno a New York il prossimo mese.

Downton Abbey, dramma storico di successo, proseguirà con la mostra itinerante nel cuore pulsante della metropoli americana a partire dal 18 novembre.

Il tour non si fermerà a New York, ma proseguirà per gli Stati Uniti e - chissà - forse un giorno potrebbe persino arrivare in Italia.

Downton Abbey: in cosa consiste il tour?

Dopo essere stata lanciata a Singapore, la mostra di Downton Abbey permetterà ai fan di entrare in contatto con il magnifico mondo inglese di inizio '900 tra costumi, location ed eventi tipici dell'epoca (uniti ad alcuni filmati mai mostrati prima).

Il dramma storico, andato in onda dal 2010 al 2016, ha lasciato un'impronta significativa nel panorama televisivo tanto che l'annuncio di un nuovo film ha completamente mandato in delirio i telespettatori.

Dopo aver annunciato l'arrivo di un nuovo parco a tema nella madrepatria inglese, NBCUniversal International Studios ha voluto premiare i fan con una nuovissima mostra che sarà un omaggio alla meravigliosa tenuta della famiglia Crawley (e ai suoi inquilini).

Dalla frenetica cucina di Mrs. Patmore al tavolo da riunione della servitù fino a giungere all'elegante sala da pranzo della famiglia Crawley e la prestigiosa camera da letto di Lady Mary: la mostra permetterà ai fan di respirare la stessa aria della serie televisiva, passando dagli ambienti confortevoli della servitù a quelli sontuosi della nobiltà ridando vita al cuore pulsante di Downton Abbey.

I visitatori, dapprima muniti di un supporto storico circa l'età edoardiana (in cui è ambientata la serie), potranno anche vedere da vicino oltre 50 costumi ufficiali indossati dai loro amati personaggi, soprattutto quelli di Michelle Dockery, Hugh Bonneville e Maggie Smith.

E, mentre i fan attendono trepidanti novità sull’inizio delle riprese (e dunque una data ufficiale per l’arrivo del film al cinema), New York è pronta ad ospitare una nuova mostra all’insegna delle serie televisive.

Se siete nella grande mela dal 18 novembre, non lasciatevi scappare questa meravigliosa esperienza!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.