Stai leggendo: Cocktail di Halloween: Bloody Mary con bulbi oculari in ghiaccio

Prossimo articolo: Ricette Halloween: fantasmi di meringa e pepite di cioccolato

Letto: {{progress}}

Cocktail di Halloween: Bloody Mary con bulbi oculari in ghiaccio

Il cocktail di Halloween perfetto è sicuramente il rosso Bloody Mary con pomodoro e vodka. Per renderlo ancora più spaventoso aggiungi cubetti di bulbi oculari.

Bloody Mary

2 condivisioni 2 commenti

I cocktail di Halloween devono essere rosso sangue. E quale drink si adatta di più a questa festa se non il Bloody Mary? Persino il nome evoca oscure atmosfere. Secondo molti, il drink è stato ribattezzato Bloody Mary in ricordo delle gesta della Regina Maria I Tudor d’Inghilterra, meglio conosciuta con il soprannome di Maria la Sanguinaria. Fu lei infatti a farsi promotrice di una violenta persecuzione nei confronti dei protestanti durante il XVI secolo. L’origine del cocktail, invece, è meno nota e circolano diverse storie sul creatore del drink rosso sangue.

La preparazione di questo cocktail di Halloween non è complicata e l’abbinamento ideale è con degli spaventosi dolcetti. Devi munirti però di uno shaker da barista, che ti servirà per mescolare gli ingredienti. Si tratta di uno degli accessori base per preparare i cocktail e lo trovi facilmente anche negli shop online.

L’ultimo passaggio è la creazione dei bulbi oculari. Dovrai semplicemente fare dei cubetti di ghiaccio con delle olive all’interno per simulare la pupilla. Per rendere i bulbi ancora più veritieri potresti sostituire i cubetti con oliva con dei ravanelli. Sbucciali in maniera grossolana in modo da lasciare delle striature rosse che simulino il sangue. Dopodiché, crea una piccola conchetta con uno scavino e inserisci la tua oliva-pupilla. Pronta a shakerare? Segui la ricetta qui sotto e prepara il nostro Bloody Mary da paura!

Informazioni

Ingredienti

  • Vodka 45 ml
  • Succo di pomodoro 90 ml
  • Succo di limone 15 ml
  • Tabasco q.b.
  • Sale da cucina q.b.
  • Pepe q.b.
  • Salsa Worcestershire 3 gocce

Preparazione

  1. Metti nello shaker il succo di pomodoro, la vodka e il succo di limone e agita energicamente.

  2. Dovresti agitare lo shaker eseguendo dei movimenti avanti e indietro per almeno una decina di volte, così da mescolare per bene tutti gli ingredienti.

  3. Versa il tuo cocktail di Halloween in un bicchiere alto e spolverizza con sale e pepe. Prima di servire aggiungi una goccia di Tabasco, tre gocce di salsa Worcestershire e i bulbi oculari in ghiaccio.

Cocktail di Halloween: come fare i bulbi oculari in ghiaccio

Per preparare i bulbi oculari ti servono delle olive verdi non denocciolate. Dividi a metà le tue olive senza eliminare il nocciolo. Riempi di acqua degli stampi per ghiaccio e metti una oliva con nocciolo per cubetto. L’ideale sarebbero degli stampi per cubetti tondi. Ricordati solo di prepararli qualche ora prima del cocktail così da averli pronti al momento giusto.

Bloody Mary senza vodka

Hai degli amici astemi e vorresti preparare un cocktail di Halloween analcolico? Ecco a te una versione senza vodka del Bloody Mary. Spella un pomodoro maturo e frullalo insieme a un gambo di sedano bianco. Aggiungi sale, pepe, il succo di mezzo limone e qualche goccia di tabasco e il tuo drink analcolico è pronto.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.