Stai leggendo: 5 idee di viaggio per il weekend di Halloween con lui

Prossimo articolo: 5 offerte di viaggio per il Ponte dell’Immacolata dall'Islanda a Dubai

Letto: {{progress}}

5 idee di viaggio per il weekend di Halloween con lui

Dove andare ad Halloween? Ecco cinque idee per trascorrere il Ponte di Ognissanti in coppia, dalle terme agli agriturismi, da Parigi ai castelli infestati dai fantasmi in Irlanda!

Coppia durante un weekend romantico a Parigi ad Halloween

1 condivisione 0 commenti

Il ponte di Ognissanti si avvicina e tu e lui non avete ancora programmi? Siete stufi delle solite feste in maschera e avete voglia di cambiare aria per un weekend? Allora siete capitate sull’articolo giusto!

Dall’Italia all’Irlanda, passando per Parigi, abbiamo raccolto qualche consiglio per rispondere alla domanda che vi state ponendo negli ultimi giorni: dove andare per Halloween?

Le opzioni sono tante: c’è il relax alle terme con percorsi di degustazione, ci sono i ghost tour nei castelli infestati dai fantasmi, oppure c’è l’agriturismo, la soluzione ideale per chi odia le feste in maschera e preferisce concedersi un fine settimana in coppia immersi nella natura.

Halloween alle terme

Il ponte del primo novembre alle terme: ci avete mai pensato? La scusa perfetta per convincere il vostro fidanzato a staccare la spina e smettere di controllare l’email sul cellulare, per riscoprire un po’ di intimità a mollo in una vasca idromassaggio o tra i vapori della sauna!

Alle Terme di Chianciano in Toscana si festeggia Halloween con le Terme Sensoriali con apertura alle 21: il percorso termale prevede trattamenti per tutti i cinque sensi, dall’aromaterapia alla cromoterapia. Per la serata di Halloween è previsto anche il Percorso del gusto, con degustazione di prodotti toscani.  

Le Terme di Sirmione offrono invece tre tipi di pacchetti benessere per il ponte di Ognissanti in spa, con possibilità di soggiornare una notte presso gli Hotel Acqua Viva del Garda a Desenzano e all’Hotel Sirmione e Promessi Sposi a Sirmione.

Coppia alle terme per il ponte di HalloweenHD

Weekend last minute a Parigi

Approfittare del ponte di Ognissanti per una fuga a Parigi? Perchè no. La città più romantica d’Europa ben si presta per un weekend d’amore in ogni stagione, ma in occasione di Halloween si può partecipare a molti eventi a tema, in maschera e non solo.

Per chi viaggia con i bambini c’è l’immancabile Halloween a Disneyland Paris dal primo di ottobre al 5 novembre, dove è prevista la Parata di Halloween con Topolino e i suoi amici e tanti spettacoli con i cattivi Disney.

Per i grandi ci sono invece i tanti party di Halloween che animeranno la città nella notte del 31 ottobre, ad esempio il 100% Dancefloor Halloween Party al Barramundi, dove si balla in maschera, sul ritmo dei grandi successi degli ultimi vent’anni di club music.

Per chi ha voglia di un’esperienza davvero da brivido, ci sono le catacombe di Parigi, dove riposano tra i sei e sette milioni di parigini deceduti a partire dal Medioevo: i loro teschi sono ora esposti in bella mostra uno in fila all’altro nella sezione visitabile delle catacombe!

Parigi in autunno nel weekend di HalloweenHD

Halloween in agriturismo

Niente stress, nè feste in maschera: il ponte di Ognissanti può rivelarsi anche un pretesto per un po’ di relax in agriturismo, assaggiando pietanze regionali e concedendosi lunghe passeggiate nella natura autunnale. E in Italia c’è l’imbarazzo della scelta: in Toscana c’è il Poderaccio, una tenuta con quattro appartamenti, terrazza panoramica con vista su Firenze e un terreno di quattro ettari punteggiato da orti e ulivi.

In Piemonte c’è invece Cascina Folletto, l’ideale per un weekend romantico, una dimora immersa nella natura dove è possibile portare anche gli amici a quattro zampe.

All’Agriturismo Il Melograno in Umbria ci si rilassa in un ambiente silenzioso e a stretto contatto con la natura, in cima ad una collina a poca distanza da Assisi, Gubbio e Perugia. Il ristorante propone ottima cucina umbra grazie agli chef della struttura che ripropongono antiche ricette della tradizione locale.

A caccia di fantasmi in Irlanda

Per chi ha voglia di brividi e atmosfere da film horror, non c’è niente di meglio di un tour dell’Irlanda, tra sinistri castelli infestati da antiche presenze. Si dice che uno tra i più spaventosi sia il castello di Malahide, a nord il Dublino: leggenda vuole che qui risiedano ben cinque fantasmi. In occasione della festa più spaventosa dell’anno è in programma Enchanted Halloween, una rassegna di spettacoli in 3D da brivido dal 27 al 31 ottobre.

Un altro castello veramente sinistro è Trim Castle nella contea di Meath: una fortezza dove era solito riunirsi il Parlamento irlandese, che qui approvò una legge a favore della decapitazione dei ladri.

Le teste venivano poi appese come deterrente, mentre moltissimi corpi decapitati furono trovati sepolti nei pressi della fortezza durante alcuni scavi archeologici. Per chi volesse visitarlo, il castello di Trim è aperto tutti i giorni da Pasqua fino al giorno di Halloween con tour guidati di 45 minuti.

Veduta del castello di Malahide in IrlandaHD
Il castello di Malahide: si dice sia infestato da cinque fantasmi.

L'isola di Poveglia

C’è un luogo che si dice infestato dai fantasmi anche in Italia, è Poveglia, un’isola della laguna veneta che nel 1700, l’epoca delle epidemie di peste, fu adibita a lazzaretto. Inizialmente qui venivano trasferite le salme dei malati per essere bruciate. In seguito, Poveglia divenne un luogo di confino per tutto coloro che erano stati contagiati, abbandonati qui a morire in balia delle peste.

Ma la cattiva fama di Poveglia non si esaurì con la fine dell’epidemia: stando ad alcuni archivi storici, agli inizi degli anni Venti qui sorse anche uno strano edificio, forse un manicomio poi smantellato negli anni Quaranta. Si dice che i malati di mente in cura presso la struttura fossero tormentati dalla apparizioni dei morti di peste.

L’isola è disabitata e non può essere visitata, a meno di chiedere una speciale autorizzazione al Comune di Venezia: ci si deve accontentare di ammirarla da lontano, magari durante un romantico weekend a Venezia.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.