Stai leggendo: Twin Peaks: la casa di Laura Palmer si può visitare

Prossimo articolo: Hugh Grant e Ben Whishaw nella prima foto di A Very English Scandal

Letto: {{progress}}

Twin Peaks: la casa di Laura Palmer si può visitare

Mary Reber, proprietaria della casa che in Twin Peaks era di Laura Palmer, ha aperto ai visitatori.

Laura Palmer e l'agente Cooper in una scena di Twin Peaks 3

3 condivisioni 0 commenti

La terza stagione di Twin Peaks ha ricordato quanto fosse affascinante il suo immaginario, tanto da amplificarne l'impatto e vedere aumentati i suoi fan.

Risultato: i luoghi della serie sono tornati ad essere un cult, compresa la casa di Laura Palmer, che è realmente esistente e si trova ad Everett (Washington).

C'è però un piccolo particolare: nel 2014 l'abitazione è stata acquistata da una certa Mary Reber, a cui David Lynch ha voluto affidare un piccolo cameo.

Infatti è proprio lei, nei panni di tale Alice Tremond, ad aprire la porta a Dale Cooper e Laura Palmer nell'ultimo episodio.

Mary, nel corso di un'intervista, ha dichiarato di aver voluto quella casa semplicemente perché le piaceva, come la zona circostante.

Però poi, capendo quanto fosse importante per i fan di Twin Peaks, ha deciso di aprir loro le porte:

Sono tante le persone che vengono qui, persino dall'estero. Alcune chiamano e chiedono un appuntamento per entrare e vedere la casa. Siamo felici di farlo, anche perché abbiamo incontrato persone fantastiche. Certo, non lasciamo entrare tutti, ma ci sono stati tanti visitatori, soprattutto dopo il finale di stagione.

Quindi, nel caso qualcuno avesse in programma un viaggio negli Stati Uniti con un tour nei luoghi della serie, sa dove far tappa.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.