Stai leggendo: Soufflé caldo alla zucca e cioccolato fondente

Prossimo articolo: Pancake con zucchine: la ricetta con farina di ceci e farro

Letto: {{progress}}

Soufflé caldo alla zucca e cioccolato fondente

Per un dopocena goloso, prova questo soufflé caldo alla zucca e cioccolato fondente: un dolcetto leggero come un piuma, soffice e profumato. Per una colazione con fiocchi, lascia il soufflé nel frigorifero per tutta la notte.

Dolce al cucchiaio con cioccolato

19 condivisioni 7 commenti

Toglietemi tutto ma lasciatemi la mia amata zucca! Scherzi a parte, io mangerei la zucca a colazione, pranzo, cena e anche come spuntino tra i pasti. La versatilità di questo ortaggio è davvero impressionante: dolcetti, creme, piatti salati, antipasti, flan, pancake. La zucca si usa soprattutto nelle preparazioni salate, ma io sono affascinata dei dolci che si possono fare con essa. Oltre a dare loro un sapore tutto particolare, autunnale, la regina degli ortaggi, dà anche un bel colore dorato alle pietanze.
Per preparare il soufflè caldo alla zucca, ho scelto una accoppiata perfetta (a mio parere): zucca e cioccolato fondente

Dolce al cioccolato nello stampinoHD

Per cuocere il soufflé ho usato il bagnomaria: in questo modo il dolcetto pronto avrà una consistenza morbida, cremosa, soffice, senza fare la crosticina (come per esempio i muffin). 
Per preparare questo dolce non ho usato farina ma amido di mais, in questo modo, il mio dolcetto è perfetto per le persone che seguono un'alimentazione senza glutine (l'amido di mais, infatti, è privo di glutine). Leggete comunque l'etichetta del cacao e del cioccolato che usate (spesso, nelle fasi di lavorazione, il cacao viene a contatto con i prodotti che contengono glutine).

Il soufflé ha circa 145 calorie di cui: 21 gr. carboidrati, 3,4 gr. grassi e 9,2 gr. proteine.

Vediamo la ricetta passo passo.

Informazioni

Ingredienti

  • Purea di zucca 200 grammi
  • Albume d'uovo 90 grammi
  • Yogurt greco 0 grassi 50 grammi
  • Amido di mais 10 grammi
  • Cioccolato fondente 75% 10 grammi
  • Cacao amaro 3 grammi
  • Miele 1 cucchiaino
  • Cannella in polvere A piacere

Preparazione

  1. In una ciotola unisco la purea di zucca con lo yogurt, il miele e mescolo bene con la frusta.

  2. Amalgamo gli ingredienti secchi: l'amido di mais, il cacao, la cannella e aggiungo al composto di zucca e yogurt.

  3. Sciolgo il cioccolato fondente e lo unisco all'impasto mescolando energicamente con la frusta.

  4. Monto a neve ferma l'albume e incorporo con attenzione all'impasto.

  5. Preparo due stampini piccoli (i miei hanno il diametro di 7 cm). Verso l'impasto negli stampini (devono essere pieni a metà per evitare che l'impasto, in cottura, fuoriesca dagli stampi).

  6. Metto gli stampini in un teglia da forno, aggiungo acqua tiepida (l'acqua deve coprire gli stampini fino a metà) e inforno nel forno caldo a 200 gradi per circa 25 minuti. Spengo il forno e lascio gli stampini dentro finché si raffreddano completamente.

    Importante! Non aprite lo sportello del forno mentre il soufflé cuoce, correte il rischio di ottenere un dolce basso e gommoso.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.