Stai leggendo: La raccolta fondi di Patrick Dempsey per la ricerca sul cancro

Prossimo articolo: Patrick Dempsey: le prime immagini dal set della serie TV La verità sul caso Harry Quebert

Letto: {{progress}}

La raccolta fondi di Patrick Dempsey per la ricerca sul cancro

Patrick Dempsey è tornato nel Maine, sua città natale, per concludere la nona edizione dell'evento Dempsey Challenge dedicato alla raccolta fondi del suo centro di cura contro il cancro.

Patrick Dempsey soddisfatto della racconta fondi contro il cancro

4 condivisioni 0 commenti

Si è conclusa domenica la bike-and-run del Dempsey Challenge, l'evento annuale organizzato da Patrick Dempsey per raccogliere fondi da destinare al suo centro di cura contro il cancro.

L'evento, che arriva quest'anno ala sua nona edizione consecutiva, creato nel 2008 l'ex star di Grey's Anatomy in collaborazione con il Central Maine Medical Center di Lewiston, è ideato e dedicato a sua madre Amanda, morta proprio di cancro nel 2014.

Patrick Dempsey, originario del Maine e grande appassionato di ciclismo, ha terminato la sua corsa nel suo stato natio, soddisfatto dei risultati ottenuti finora.

In un'intervista, ha dichiarato di essere stato fortunato perché grazie alla popolarità che ha ottenuto a Hollywood, ha potuto portare avanti questo progetto a cui tiene con tutto il cuore:

"Credo che la fama, in generale, se non la sfrutti, è abbastanza vuota e insoddisfacente. Se riesci ad utilizzarla in modo positivo, è molto più che appagante. Non riguarda i traguardi personali, ma riguarda ciò che puoi fare come gruppo di persone e come comunità".

Il Dempsey Center, che l'attore 50enne ha creato supportato da sua sorella, è dedicato alla memoria di sua madre, che per ben diciassette anni ha lottato contro la malattia, prima di morire tre anni fa.

Il centro nasce con l'intento di migliorare la vita di tutti coloro che hanno il cancro. Per far ciò, Patrick Dempsey si è affidato a delle cure particolari, offrendo ai propri pazienti servizi come yoga, agopuntura, massaggi e Reiki, una pratica spirituale giapponese usata per il trattamento di malattie fisiche, mentali ed emozionali. Come dichiarato dall'attore:

"Con tutta la tecnologia e i passi in avanti che abbiamo avuto, non puoi battere il contatto umano."

Il Dempsey Challenge è proseguito per l'intero weekend, nel corso del quale l'ex Derek Shepherd ha scattato foto con i partecipanti dell'evento, mostrandosi cordiale e pronto ad ascoltare chiunque.

Patrick Dempsey non dimentica le sue origini, e certamente pare non aver abbandonato del tutto il camice (e il buon cuore) del Dottor Stranamore. 

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.