Stai leggendo: 50 sfumature torna con Darker, di nuovo dal punto di vista di Mr. Grey

Letto: {{progress}}

50 sfumature torna con Darker, di nuovo dal punto di vista di Mr. Grey

E.L. James ha annunciato su Instagram l'arrivo imminente di Darker, nuovo capitolo della saga di Cinquanta sfumature. Come per Grey, anche l'ultimo libro della scrittrice assume la prospettiva del protagonista maschile.

La copertina di Darker

5 condivisioni 0 commenti

Circa due anni fa, i lettori di E.L. James hanno potuto conoscere un'angolazione differente delle tormentate (e torbide) vicissitudini di Anastasia Steele e Christian Grey.

Nel 2015, infatti, l'autrice della saga di Cinquanta sfumature ha pubblicato Grey, sequel della celebre trilogia - Cinquanta sfumature di grigio, Cinquanta sfumature di nero, Cinquanta sfumature di rosso - che racconta dalla prospettiva del protagonista maschile il primo incontro con Anastasia e l'inizio della loro relazione.

In queste ultime ore è arrivata una buona notizia per gli appassionati della saga e, soprattutto, per le fan di Mr. Grey.

E.L. James ha annunciato su Instagram l'uscita di un nuovo libro dal punto di vista di Christian, Darker.

Salve a tutti. Sono lieta di annunciarvi che Darker: Cinquanta sfumature di nero raccontate da Christian sarà pubblicato in America e nel Regno Unito il prossimo 28 novembre 2017. Spero vi piaccia. Tanto amore.

La copertina dell'ultima fatica letteraria della James è da togliere il fiato e le parole spese dall'autrice in un comunicato stampa riportato da Hypable fanno ben sperare.

La testa di Mr. Grey è un posto affascinante. Con Darker penetreremo in profondità nei suoi pensieri, nei suoi ricordi più dolorosi e negli incontri che l'hanno reso l'uomo difficile di cui Anastasia si innamora.

Questo è un momento ricco di emozioni per il pubblico di Cinquanta sfumature.

VUE #WestLondon #FSF

A post shared by E L James (@erikaljames) on

Con l'arrivo di un nuovo libro e l'uscita nei cinema del film Cinquanta sfumature di rosso - prevista negli States per il 9 febbraio 2018 - ne vedremo (e leggeremo) delle belle.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.