Stai leggendo: Roselline alla bolognese con ragù e besciamella

Prossimo articolo: Tagliatelle alla bolognese fatte in casa come tradizione comanda

Letto: {{progress}}

Roselline alla bolognese con ragù e besciamella

Sperimentare in cucina significa anche conferire un tocco personale ai piatti tradizionali: rivisitate le lasagne con la mia ricetta delle roselline alla bolognese.

6 condivisioni 1 commento

Antonella ha 36 anni ed è mamma di due bambini. Il marito si lamenta della scarsa fantasia in cucina della moglie e lei vorrebbe stupirlo con una versione particolare delle classiche lasagne.

Per la mia allieva di oggi ho pensato alla ricette delle roselline alla bolognese. Di cosa si tratta? Di lasagne rivisitate e farcite con besciamella alla noce moscata, formaggio grattugiato e ragù classico con carne tritata di maiale e vitello. Ti piace rivisitare i grandi piatti della tradizione culinaria italiana? Segui la lezione in cucina di Antonella e stupisci la tua famiglia con le mie roselline di lasagne.

Informazioni

Ingredienti

Per le lasagne

  • Lasagne ricce 8 strisce
  • Formaggio grattugiato 120 gr
  • Brodo vegetale 100 gr

Per la besciamella

  • Burro 60 gr
  • Farina 60 gr
  • Latte fresco intero 500 gr
  • Noce moscata in polvere q.b.

Per il ragù

  • Carne trita di maiale 250 gr
  • Carne trita di vitello 250 gr
  • Cipolle bianche 45 gr
  • Burro chiarificato 50 gr
  • Carota 45 gr
  • Sedano 20 gr
  • Concentrato di pomodoro 50 gr
  • Vino rosso 40 gr
  • Olio evo 40 gr
  • Timo 2 rametti
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Affetta la cipolla e taglia il sedano e la carota a dadini per il soffritto. Metti un filo d’olio in padella e un po’ di burro chiarificato e lascia appassire il tuo trito. 

  2. Aggiungi al soffritto qualche fogliolina di timo e il trito di vitello e maiale. Mescola per qualche minuto, sfuma con il vino rosso e lascia evaporare.

  3. Sciogli il concentrato di pomodoro con un cucchiaio di brodo e aggiungilo alla carne. Mescola, versa il brodo e lascia cuocere il trito a fuoco basso con la pentola chiusa.

  4. Nel frattempo prepara la besciamella facendo scogliere il burro in una pentola. Quando si è sciolto e comincia a sfrigolare, aggiungi la farina mescolando di continuo. Una volta che i due ingredienti si sono amalgamati, versa il latte poco alla volta e insaporisci con noce moscata e sale.

  5. Mescola fino a quando il latte non si addensa formando una crema. A questo punto spegni il fornello perché la tua besciamella è pronta.

  6. Lessa le lasagne ricce in acqua salata. Scola la pasta al dente e blocca la cottura immergendola in una ciotola con acqua e ghiaccio.

  7. Taglia le singole strisce di lasagne nel senso della lunghezza con delle forbici e comincia a comporre il piatto. Metti la besciamella sulla pasta spalmandola per bene, aggiungi la carne e il formaggio grattugiato e avvolgi la striscia su se stessa in modo da formare una rosellina. Continua così fino a terminare la pasta.

     

  8. Disponi tutte le roselline su un letto di besciamella in una teglia da forno tonda. Cuoci a 180 gradi in forno statico per circa 35 minuti. Quando le roselline sono dorate, puoi spegnere e portare in tavola. 

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.