Stai leggendo: Hugh Grant e Ben Whishaw nella prima foto di A Very English Scandal

Letto: {{progress}}

Hugh Grant e Ben Whishaw nella prima foto di A Very English Scandal

Hugh Grant e Ben Whishaw posano con contegno enigmatico all'ombra del Big Ben.

Hugh Grant e Ben Whishaw in diversi photocall

0 condivisioni 0 commenti

La miniserie TV A Very English Scandal con Ben Whishaw e Hugh Grant è in fase di riprese nel Regno Unito, ed è già stata diffusa una prima foto dei due protagonisti: Grant con completo, soprabito, cappello ed un enigmatico sorrisetto, mentre Whishaw ha un’espressione più cupa e tiene in braccio un cagnolino, sullo sfondo dell’edificio del Parlamento inglese con tanto di Big Ben: un insieme molto inglese, in perfetta sintonia col titolo della miniserie.

Hugh Grant accanto a Ben Whishaw nel primo scatto della miniserie A Very English ScandalHDBlueprint Television

Sceneggiata da Russell T Davies (Doctor Who, Queer as Folk) e diretta da Stephen Frears (Philomena, The Queen), A Very English Scandal è l’adattamento del libro del 2016 di John Preston, che racconta la storia del membro del parlamento e leader del Partito Liberale Jeremy Thorpe (Grant) che fu il primo politico ad essere processato per cospirazione ed istigazione all’omicidio dell’ex-amante Norman Scott (Whishaw), nel 1979, epoca in cui l’omosessualità era illegale in Inghilterra. Thorpe fu assolto dalle accuse, ma non riuscì a salvare la sua carriera politica.

Nel cast anche Alex Jennings (The Queen, Victoria), Patricia Hodge, Monica Dolan, Adrian Scarborough, Jason Watkins, Eve Myles, Michele Dotrice e Blake Harrison. La messa in onda delle tre puntate di cui consta la miniserie è prevista per il 2018 in Gran Bretagna, mentre Amazon Prime Video ha acquistato i diritti per il mercato statunitense.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.