Stai leggendo: Kristen Bell e il segreto per un matrimonio duraturo

Prossimo articolo: Game of Thrones: l'omaggio di Kristen Bell alla celebre sigla

Letto: {{progress}}

Kristen Bell e il segreto per un matrimonio duraturo

Kristen Bell ha parlato della sua lunga relazione con Dax Shepard e del comportamento tossico che lo minacciava: la tendenza al litigio.

Kristen Bell in primo piano

1 condivisione 0 commenti

L'ex eroina di Veronica Mars Kristen Bell ha una relazione estremamente longeva, soprattutto nell’ambiente di Hollywood: l’attrice sta con il collega Dax Shepard da 10 anni.

I due hanno cominciato a frequentarsi nel 2007 e hanno capito subito che si trattava di una cosa seria, ma hanno deciso di sposarsi solo quando la Corte Suprema degli Stati Uniti avrebbe riconosciuto legittime anche le unioni tra individui dello stesso sesso. 

Intanto i due hanno avuto una bambina, Lincoln, nata nella primavera 2013.

Nell’ottobre 2013, dopo che la Corte Suprema ha dichiarato incostituzionale impedire le unioni omosessuali, Kristen Bell ha sposato il fidanzato e i due hanno avuto un'altra figlia, Delta, nel dicembre 2014.

Il pubblico non fa che applaudire questa coppia così fuori dagli schemi e così innamorata dopo tanti anni. Eppure tra loro non stato sempre tutto rose e fiori.

Kristen Bell e l'ossessione per il dramma

A raccontarlo è stata la stessa Kristen Bell in una recente intervista, riportata da E!Online. La star ha spiegato che i primi tempi con Dax sono stati tutt’altro che facili.

Kristen Bell e Dax Shepard nel 2013HDGetty Images
Kristen Bell e Dax Shepard hanno avuto dei problemi, ora risolti

Quando ci siamo incontrati ci siamo innamorati follemente. Ma io amo le uscite drammatiche, non c’è nulla che brami di più.

Nel primo anno di relazione, ha spiegato Kristen, i due si crogiolavano nei litigi, nelle urla, nelle discussioni.

Noi avremmo litigato solo per il gusto di litigare. Io amavo gridare, sbattere le porte, salire in macchina e girare il vialetto. Mi sentivo così bene ma ho capito quanto fosse incredibilmente tossico solo quando ho ammesso il problema.

A porre fine a questa situazione è stato Dax che, con atteggiamento fermo, le aveva imposto un ultimatum: o lei si sarebbe controllata o tra loro le cose sarebbero finite per sempre.

Kristen Bell seduta a un tavoloHDGetty Images
Kristen Bell in una foto recente

Non è stato facile, ha spiegato l’attrice.

Lui mi ha detto ‘Ho troppo rispetto per me stesso. Ti amo, ma non lo accetterò per tutta la vita. Il nostro matrimonio non sopravvivrebbe’.

E la Bell ha capito che doveva impegnarsi a cambiare la propria natura “drammatica” e litigiosa.

Tutto ciò che mi diceva aveva senso e mi sono detta ‘Accidenti a lui’.

Il cambiamento di Kristen Bell

E le cose sono andate meglio. Ora la coppia ha due figli, una vita normale e felice. E Kristen ha raccontato una bella cosa che Dax ha fatto per lei.

Kristen Bell e Dax Shepard a un eventoHDGetty Images
Kristen Bell e Dax Shepard, coppia dal 2007

Una sera mi ha sorpreso. A lui non piacciono i gioielli e quel genere di cose… ma una sera qualunque è tornato a casa con un tatuaggio di una campana [Campana è la traduzione di Bell in inglese, n.d.r.] sull’anulare, con le mie iniziali e quelle delle nostre figlie.

In quel momento l'attrice ha capito di aver superato il momento difficile.

Penso che [Dax, n.d.r] sia stato molto carino.

In un'unione spesso è necessario smussare gli angoli e venirsi incontro per costruire una vita serena. Kristen Bell ha dovuto fare molto di più che "smussare" un lato "pericoloso" del proprio carattere: è cresciuta e ha fatto un passo verso suo marito, per non rischiare di perderlo.

È stato difficile ma ora la star è solo felice di essere riuscita a farlo.

Che ne pensate?

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.