Stai leggendo: Jon Hamm entra nel cast della serie Good Omens

Prossimo articolo: La prima foto di David Tennant ginger e Michael Sheen platinato per Good Omens

Letto: {{progress}}

Jon Hamm entra nel cast della serie Good Omens

Il cast di questa serie diventa sempre più appetitoso.

Un primo piano dell'attore Jon Hamm

0 condivisioni 0 commenti

La serie TV Good Omens, adattamento prodotto da BBC e Amazon del romanzo di Terry Pratchett e Neil Gaiman, arricchisce il suo cast straordinario con un’altra star: oltre a David Tennant e Michael Sheen, ora anche John Hamm è entrato a far parte della produzione, nel ruolo dell’arcangelo Gabriele.

I sei episodi saranno ambientati nel 2018, all’ombra di un’apocalisse incombente. La storia segue il meticoloso angelo Aziraphale (Sheen) ed il demone epicureo Crowley (Tennant) mentre cercano di evitare uno scontro tra le forze del bene e del male che distruggerà la Terra, alla quale si sono ormai affezionati.

It begins. #GoodOmens

A post shared by Amazon Video (@amazonvideo) on

Il ruolo dell’arcangelo Gabriele è piuttosto marginale nel romanzo, ma Gaiman - che ha scritto la sceneggiatura di tutta la serie - ha spiegato il motivo della decisione di espandere il personaggio:

Quando finimmo di scrivere Good Omens, all’alba della preistoria, io e Terry Pratchett avevamo cominciato a pensare ad un seguito. Ci sarebbero stati un sacco di angeli. Quando, dopo quasi trent’anni, ho cominciato a scrivere Good Omens per la TV, una cosa di cui ero certo era che i nostri angeli ne avrebbero dovuto far parte.

Day 1. #GoodOmens

A post shared by @goodomensamazon on

Il leader di questi angeli è Gabriele. Lui è tutto ciò che Aziraphale non è: alto, attraente, carismatico e vestito impeccabilmente. È stata una fortuna che Jon Hamm fosse disponibile, considerando che lui è tutte queste cose già quando non recita. Siamo stati ancora più fortunati che lui sia un fan del libro ed un attore eccellente.

Il fascinoso Hamm ha confermato le parole di Gaiman.

Ho letto Good Omens quasi venti anni fa. Pensai che era uno dei libri più divertenti e fighi che avessi mai letto. Era anche, ovviamente, impossibile da tradurre in film. Due mesi fa Neil mi ha mandato i copioni, e ho saputo subito che ne avrei dovuto far parte.

Nel cast compaiono anche Sian Brooke (Sherlock), il comico Jack Whitehall e Miranda Richardson (Harry Potter e il calice di fuoco, The Hours). La serie di BBC Worldwide sarà lanciata dal Amazon Prime Video nel 2019 e più tardi trasmessa sulla BBC.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.