Stai leggendo: Marilyn Manson: cancellate 9 date del tour dopo incidente sul palco

Prossimo articolo: Flashdance, il musical, torna in scena in Italia

Letto: {{progress}}

Marilyn Manson: cancellate 9 date del tour dopo incidente sul palco

Dopo l'infortunio durante il concerto del 30 settembre, Marilyn Manson è stato a cancellare alcune date del tour Heaven Upside Down. Per il momento non ci sono cambiamenti sulle date europee.

Marilyn Manson

1 condivisione 1 commento

Marilyn Manson è stato costretto a cancellare 9 date del suo tour mondiale. Il cantante è stato vittima di un brutto incidente sabato 30 settembre. Il Reverendo si stava esibendo sul palco del Manhattan Center Hammerstein Ballroom di New York quando una parte della scenografia è crollata rovinosamente.

Manson stava cantando la cover di Sweet Dreams (Are Made of These) degli Eurythmics e ha tentato di salire sulle due pistole metalliche della scenografia, provocandone forse il rovesciamento. Secondo le testimonianze dei presenti, il cantante è rimasto qualche minuto a terra. Gli addetti del suo staff comunque sono intervenuti immediatamente e lo hanno trasportato in ospedale.

Secondo il comunicato del suo entourage, trascorrerà la degenza nella sua casa di Los Angeles e non potrà tenere i concerti previsti tra il 2 e il 14 ottobre a Boston, Chicago, Toronto, Kansas City e non solo. Non dovrebbe saltare, invece, la data italiana del tour. Se siete tra quanti hanno comprato i biglietti per il concerto del 22 novembre al Pala Alpitour di Torino, dovreste essere al riparo dalle cancellazioni.

Marilyn Manson, le date del tour 2017HD

Il tour riprenderà, infatti, il 15 ottobre con lo spettacolo previsto a Grand Prairie in Texas. Non è comunque un periodo fortunato per il cantante, che era già caduto durante il concerto di Pittsburgh mentre si avvicinava a un gruppo di fan posizionati sotto il palco. L’incidente poi capita proprio nel periodo dell’uscita dell’album Heaven Upside Down, prevista per venerdì 6 ottobre 2017. Si tratta del decimo album in studio del cantante, un disco che gli è costato il raggiungimento di un difficilissimo equilibrio. Ha affermato, infatti, di aver dovuto superare se stesso per portare a termine un album che ha definito "molto violento".

Non ci resta che augurargli una pronta guarigione, così che possa tornare a esibirsi dal vivo in perfetta forma.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.