Stai leggendo: Le donne eteree di Leiji Matsumoto a teatro con Galaxy Epress 999

Prossimo articolo: Sailor Moon: il negozio della combattente che veste alla marinara

Letto: {{progress}}

Le donne eteree di Leiji Matsumoto a teatro con Galaxy Epress 999

In occasione del 40mo anniversario di Galaxy Express, i personaggi creati da Leiji Matsumoto che hanno imposto un modello femminile andranno in scena a teatro in Giappone.

Un'immagine di Maetel la donna misteriosa del manga galaxy Express 999

5 condivisioni 0 commenti

L’anno prossimo in Giappone si celebreranno i 40 anni del manga Galaxy Express 999 di Leiji Matsumoto con uno spettacolo teatrale intitolato Ginga Tetsudo 999 - Galaxy OperaA dirigere lo spettacolo sarà Akiko Kodama, già regista della versione teatrale live di Naruto, su uno script curato da Fumi Tsubota (la serie Pretty Rythm, Kirakira PreCure a la Mode).

la locandina dello spettacolo teatrale Galaxy Express 999 - Galxy OperaAge Global Networks
I personaggi di Leiji Matsumoto nello spettacolo teatrale

La storia dell’anime e del manga segue le vicende di un giovane orfano, Tetsuro, mentre viaggia con una donna misteriosa (Maetel, Maisha in italiano) attraverso la galassia su un treno spaziale, nella speranza di ottenere un corpo indistruttibile, cibernetico. Il treno si ferma su diversi pianeti durante il tragitto, dove spesso i due vivono incredibili avventure.

Assieme a Capitan Harlock (tornato alla ribalta di recente con la versione cinematografica presentata al Festival del Cinema di Venezia), Yamato e alle altre creazioni di Matsumoto, Galaxy Express ha contribuito a instillare nell'immaginario collettivo il modello femminile prediletto dall'autore: le sue donne sono tutte longilinee, dai capelli e dalle ciglia lunghissimi, bellissime ed eteree. Questa iconografia ha conquistato un'intera generazione negli anni '70 e '80.

Le donne eteree di MatsumotoHD

Il manga di Leiji Matsumoto fu pubblicato a partire dal 1977 e la sua trasposizione TV prodotta da Toei Animation andò in onda l’anno successivo. La storia che però sarà portata in scena a Tokyo, Fukuoka e Osaka la prossima estate è basata sul primo film che uscì nell’agosto del 1979, e l’autore del manga sarà a bordo della produzione teatrale come supervisore. Il protagonista Tetsuro Hoshino sarà interpretato dal cantante e attore Akinori Nakagawa, mentre l’eroina Maetel avrà il volto e la voce di Haruka (l’altra metà del duo folk-rock Haruka to Miyuki). Nel cast anche Miyu Irino (nel ruolo di Tochiro Oyama), Kaname Ouki (Queen Emeraldas) e Genki Hirakata (Captain Harlock).

Una donna eterea di Leiji Matsumoto

Lo spettacolo sarà rappresentato a Tokyo (teatro Meijiza) dal 23 al 30 giugno 2018, a Fukuoka (Kita Kyushu Art Theater) 21 e 22 luglio 2018 e ad Osaka (Umeda Art Theater-Theater drama City) dal 25 al 29 luglio 2018.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.