Stai leggendo: Churro sandwich con gelato

Prossimo articolo: Churros: la ricetta originale spagnola con zucchero e cannella

Letto: {{progress}}

Churro sandwich con gelato

Lezione dedicata ad un dolce tipico della tradizione sud americana e iberica: il mio allievo Manuel prepara dei churro sandiwich farciti di gelato.

2 condivisioni 0 commenti

Il 31 enne Manuel, originario del Paraguay ma residente a Milano da oltre 20 anni, vorrebbe passare più tempo ai fornelli con la figlia Mia. Ho deciso di accontentare questo giovane papà con una ricetta originale e sfiziosa: i churro sandwich con gelato.  

Ho deciso di ispirarmi al Sud America e alla Spagna, per racchiudere in una frittella dolce, farcita di crema, tutta la dolcezza per la bimba di 3 anni, ma anche la cultura culinaria del paese di origine di Manuel.

Informazioni

Ingredienti

Per l'impasto

  • Acqua 250 gr
  • Burro 20 gr
  • Sale 5 gr
  • Zucchero 1 cucchiaino
  • Uova 4
  • Lievito 7 gr
  • Farina 00 250 gr

Per friggere

  • Olio di girasole q.b.

Per la decorazione

  • Panna fresca 200 gr
  • Stecca di cannella 1
  • Cioccolato fondente 100 gr
  • Gelato alla stracciatella 500 gr
  • Zucchero a velo per spolverizzare q.b.

Preparazione

  1. Scalda in un pentolino l’acqua, il burro, lo zucchero e il sale. Incorpora a seguire la farina con il lievito.

  2.  Rimetti tutto sul fuoco, finché non si formerà una patina bianca sul fondo della pentola.

  3. A questo punto, trasferisci l’impasto nella planetaria, munita di foglia. Aggiungi le uova, una alla volta, e quando è pronto,  inserisci l’impasto nel sac a poche.

  4. Su singole porzioni di carta forno, prepara con il sac a poche delle spirali di impasto, del diametro di circa 6 centimetri.

  5.  Prepara l’olio per friggere, immergi le spirali con la loro carta nell’olio e togli la carta successivamente.

  6. Per la ganache, scalda la panna con la cannella e versala filtrata sul cioccolato fondente.

  7. Farcisci i churros con il gelato alla stracciatella, spolverizza con lo zucchero a velo e servili con la ganache.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.