Stai leggendo: Angelina Jolie: 'Non voglio piacere. So chi sono e anche i miei figli'

Prossimo articolo: Non mi piace essere single! Angelina Jolie racconta la sua vita dopo la separazione da Brad Pitt

Letto: {{progress}}

Angelina Jolie: 'Non voglio piacere. So chi sono e anche i miei figli'

Nel corso di una lunga intervista concessa al New York Times, Angelina Jolie ha raccontato che donna è oggi: una regista e produttrice impegnata, ma soprattutto una madre presente a cui non interessa il consenso degli altri.

Primo piano di Angelina Jolie

1 condivisione 0 commenti

Questo ultimo anno non è stato semplice per Angelina Jolie.

L'attrice ha abbandonato (momentaneamente) la recitazione e ha divorziato da Brad Pitt, ma ha anche firmato - per Netflix - il suo primo film da regista, co-sceneggiatrice e produttrice, Per primo hanno ucciso mio padre, riallacciato il rapporto con suo padre, Jon Voight, e cambiato casa con i suoi sei figli.

A loro la Jolie si dedica completamente. Per loro ha imparato a cucinare, a leggere ogni sera una favola della buonanotte e a convivere con le sue ombre senza farsene sopraffare.

È tante donne, Angelina. Ognuna di loro è ricca di contraddizioni e sfaccettature, divisa tra il patinato mondo di Hollywood, l'impegno da ambasciatrice ONU e il doloroso demone della malattia. Nel 2015, Angelina Jolie si è sottoposta a una doppia mastectomia preventiva e alla rimozione di ovaoe e utero per scongiurare il rischio del cancro, che le ha portato via sua madre Marcheline.

A 42 anni, chi è davvero Angelina Jolie?

La risposta - o faremmo meglio a dire le tante risposte - arriva da una lunga intervista rilasciata al New York Times, un fiume di parole e di emozioni, senza filtri.

“I never expect to be the one that everybody understands or likes,” Angelina Jolie told the @nytimes reporter @carabuckley8. “And that’s OK, because I know who I am.” Perhaps more than any other celebrity, the 42-year-old actress-director has kept herself firmly planted in 2 vastly different worlds. She’s the glamorous A-lister whose every move is tracked in headlines. But she’s also the women’s health advocate who told the world about her preventative double mastectomy and the humanitarian do-gooder who’s made more than 60 trips to the field as part of her @unitednations work. She’s obsessed over and fixed in the cultural firmament as America’s vixen despite having 6 kids. And even though the public appetite for the salacious details of her personal life has long eclipsed its interest in the films she has directed, she doggedly brings tough, obscure stories to the screen. Several critics have called her new film, “First They Killed My Father,” which is set against the backdrop of Cambodian genocide, her best yet. Visit the link in our profile to read @carabuckley8’s full interview with @AngelinaJolie, who was photographed here by @ryanpfluger. She spoke about her new film, her new ($25 million) house and her relationship with Brad Pitt.

A post shared by The New York Times (@nytimes) on

Angelina Jolie e They First Killed My Father: il legame con la Cambogia

Una scena di First They Killed My FatherHD

First They Killed My Father (questo il titolo originale) è ambientato in Cambogia ed è basato sull'autobiografia di Loung Ung, cara amica di Angelina.

Il film racconta la devastazione inflitta dal gruppo dei comunisti khmer rossi alla popolazione cambogiana nel 1975, il tutto visto dagli occhi di una bambina, Loung. Questo non è il primo film di guerra a cui lavora la Jolie, che ha diretto anche Nella terra del sangue e del miele (2011) e Unbroken (2014), rispettivamente incentrati sulla guerra in Bosnia e la Seconda Guerra Mondiale.

Non è stato fatto di proposito, fare film di guerra. Ma è quello che più mi ha attratto.

Angelina ha visitato la Cambogia per la prima volta nel 2000, per girare Lara Croft: Tomb Raider. A quel tempo, l'attrice era ancora la moglie di Billy Bob Thornton, con cui ha sempre avuto un rapporto controverso, quasi distruttivo.

Stare a contatto con il popolo cambogiano le fece trovare il coraggio necessario per cambiare vita.

Una volta che ti sei esposto a ciò che sta realmente accadendo nel mondo e nelle realtà di altre persone, non puoi ignorarlo. Non puoi mai svegliarti e far finta che non sia successo. La tua intera vita cambia.

Angelina Jolie con i figli Maddox e Pax, entrambi cambogianiHD

Di lì a poco, Angelina cominciò a dedicarsi alle attività umanitarie e adottò proprio in Cambogia il suo primo figlio, Maddox.

Angelina Jolie e i suoi figli: 'Siamo una piccola comunità'

Angelina Jolie con i suoi sei figliHD

Maddox (16 anni), Pax (13 anni), Zahara (12 anni), Shiloh (11 anni), Knox e Vivienne (9 anni) sono tutto per Angelina Jolie.

Mi aiutano davvero tanto e siamo molto uniti. Siamo una sorta di piccola comunità, mi piace pensarla così. Loro sono i migliori amici che abbia mai avuto. Nessuno mi è mai stato così vicino.

Nel corso della sua intervista, la Jolie non ha mai nominato Brad Pitt. Nonostante il loro divorzio sia in pausa - c'è chi spera in una riconciliazione tra i due - l'attrice ha preferito non affrontare l'argomento.

Di certo, la separazione non è stata semplice per nessuno in famiglia, così come non è stato indolore cambiare casa per lei e i suoi ragazzi.

Attualmente mamma e figli vivono a Los Feliz, in una villa di 1.000 metri quadrati in stile Beaux-Arts appartenuta al noto regista Cecil B. DeMille.

Non è facile per nessuno nemmeno adesso. Voglio solo che la mia famiglia stia bene in questa situazione che è davvero molto dolorosa. C'era bisogno di una nuova base, di qualcosa di nuovo da cui ripartire. Questa casa è felice, si respira leggerezza ed è quello che ci serve.

Per Angelina Jolie è tempo di guardare al futuro

Angelina Jolie in MaleficentHD

Fortunatamente, dopo un periodo così ombroso, Angelina tornerà sul grande schermo con un film leggero e divertente.

L'attrice ha confermato che sarà nel cast di Maleficent 2 ed è particolarmente felice all'idea di vestire di nuovo i panni della strega Malefica. Essere di nuovo sotto i riflettori non la preoccupa, così come non teme il giudizio del pubblico.

La Jolie è perfettamente consapevole del fatto che il suo divorzio da Brad Pitt abbia in qualche modo influenzato negativamente l'opinione che la gente ha di lei.

Nonostante l'attore si sia addossato tutte le colpe per la fine del loro matrimonio - ammettendo di aver avuto problemi con l'alcool e di essere stato spesso aggressivo in casa - in molti reputano Angelina responsabile della rottura dell'incantesimo.

Un intenso ritratto di Angelina JolieHDNew York Times

La cosa, però, sembra non importarle.

Non mi aspetto mai di essere compresa o di piacere agli altri. E questo va bene, perché io so che persona sono e anche i miei figli lo sanno.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.