Stai leggendo: 7 attori tornati a interpretare ruoli che detestavano

Prossimo articolo: Tanti auguri, Tim Burton! Ecco le scene più belle dei suoi film

Letto: {{progress}}

7 attori tornati a interpretare ruoli che detestavano

Non tutti gli attori hanno affinità con i personaggi che interpretano, eppure, per amore dei fan e dei soldi, alla fine sono tornati a vestirne i panni: ecco 7 attori che hanno ripreso ruoli che odiavano.

Harrison Ford interpreta Rick Deckard in Blade Runner

1 condivisione 0 commenti

Spesso gli attori di Hollywood non hanno molta affinità con il personaggio che interpretano. Quando poi devono tornare a ricoprire quel determinato ruolo per più pellicole, alcune star ammettono di iniziare a sentirsi un po' stretti nei panni di quel personaggio che li ha resi famosi agli occhi del pubblico.

Del resto, anche gli attori sono esseri umani e, per paura di essere riconosciuti solo in quel ruolo che hanno ricoperto per anni, decidono di rinnegare le loro performance. Eppure, alla fine, per amore dei fan, del franchis e di laute ricompense, le star ci ripensano: ecco quindi i 7 attori che sono tornati a interpretare dei ruoli che detestavano.

Daniel Craig - James Bond (Spectre)

Daniel Craig in una scena di SpectreHDColumbia Pictures

Circa due anni fa, quando Timeout chiese a Daniel Craig se avrebbe mai ripreso il ruolo di James Bond, l'attore rispose risoluto: "Non al momento. Va bene così. Ho chiuso. Voglio solo andare avanti." Cos'è successo poi? Craig ci ha ripensato ed è stato confermato ancora nel ruolo di 007 per il venticinquesimo film di Bond (e forse anche oltre).

Idris Elba - Heimdall (Thor: The Dark World)

Idris Elba in una scena di Thor: The Dark WorldHDDisney

Mentre per alcuni i film Marvel rappresentano un vero divertimento, per Idris Elba sono una vera tortura. L'attore di Luther, durante Thor: The Dark World, si era lamentato perché le riprese del cinecomic coincidevano con quelle di Mandela: Long way to freedom. In un'intervista con il Telegraph, Elba raccontò che dopo aver girato per otto mesi in Africa, dovette tornare in Inghilterra per girare più volte alcune scene del secondo capitolo di Thor perché i suoi capelli erano diversi. Nonostante le "torture", alla fine, Idris tornerà in Thor: Ragnarok, per un film che si preannuncia meno dark del precedente.

Gwyneth Paltrow - Pepper Potts (Iron Man 3)

Gwyneth Paltrow è Pepper Potts in Iron Man 3HDDisney

Dopo tre film di Iron Man, Gwyneth Paltrow non riusciva a ricordare in quale altra pellicola sarebbe tornata a interpretare Pepper Potts. L'attrice dichiarò di non essere più così interessata al personaggio, fino a quando, qualche mese fa, a InStyle confermò di essere in trattative per tornare "o in Avengers o in Captain America, uno di questi". Gwyneth è tornata a interpretare Pepper Potts in Spiderman: Homecoming e sarà in Avengers 4. I fratelli Russo l'avranno convinta a tornare?

Robert Pattinson - Edward Cullen (Twilight)

Quando uscì Twilight, Robert Pattison era l'idolo delle adolescenti: la storia d'amore tra il vampiro Edward Cullen e l'umana Bella Swan ha fatto impazzire i fan della saga di mezzo mondo. Peccato che Pattinson non era della stessa idea. Più volte l'ex Cedric Diggory di Harry Potter ha ammesso di aver odiato il ruolo di Edward Cullen. Queste furono le esatte parole: "Più leggevo il copione e più odiavo questo tizio. Ecco come l'ho interpretato: come un maniaco depressivo che odiava se stesso. Inoltre, è un vergine di 108 anni, perciò ovviamente ha qualche problema." Nonostante il disprezzo per il vampiro protagonista del film, Robert Pattinson dovette, per contratto, tornare a ricoprire quel ruolo per altre quattro pellicole.

Harrison Ford - Rick Deckard (Blade Runner)

Harrison Ford in una scena di Blade RunnerHDGetty

Mentre il sequel si appresta ad uscire in Italia, il primo Blade Runner non ha entusiasmato Harrison Ford. L'attore confessò a SFGate di non essere un fan del franchise e di aver odiato la parte di Rick Deckard. A distanza di oltre trent'anni dal primo capitolo, Ford torna a interpretare questo personaggio, affiancato dalla new entry Ryan Gosling. Stavolta pare che l'attore sia entusiasta del progetto, come affermato a Variety: "Credo sia interessante sviluppare un personaggio dopo un certo periodo di tempo".

Harrison Ford - Han Solo (Star Wars)

Harrison Ford è Han Solo in Guerre Stellari: Una nuova speranzaHDLucasFilm

C'è ancora Harrison Ford in questa lista con un personaggio da lui prima amato e poi detestato: Han Solo. Non bisogna biasimarlo: dopo tre film a ricoprire quel ruolo, Indiana Jones aveva detto basta, almeno fino a quando è stato supplicato per un'ultima volta di tornare sul Millennium Falcon in Star Wars: Il Risveglio della forza. Possiamo solo provare a indovinare chi lo avrà convinto.

Ryan Reynolds - Deadpool (X-Men Origins: Wolverine)

Ryan Reynolds in una scena di X-Men Origins: WolverineHD20th Century FOX

Nessuno mette in dubbio l'amore di Ryan Reynolds per Deadpool, e ne è una prova il successo incredibile che ha ottenuto con l'omonimo film dello scorso anno. Prima del suo standalone, però, l'attore aveva ricoperto il ruolo in una breve scena di X-Men Origins: Wolverine. Reynolds ha dichiarato a EW di non esser rimasto soddisfatto dell'esperienza che ha definito "frustrante", e di come era stato trattato il suo personaggio. Queste motivazioni l'hanno convinto a tornare per rimettersi la tuta di Deadpool, dando così maggior spessore al supereroe più sboccato della Marvel.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.