Stai leggendo: Nuovo album per Noel Gallagher: dal 24 novembre Who Built The Moon?

Prossimo articolo: Attraverso il deserto, il Deserto Rosso, il concerto dedicato ad Antonioni

Letto: {{progress}}

Nuovo album per Noel Gallagher: dal 24 novembre Who Built The Moon?

Who Built The Moon?: se lo chiedono in musica i Noel Gallagher’s High Flying Birds, che il 24 novembre pubblicano il nuovo album. La band sarà dal vivo in Italia per un’unica data live ad aprile 2018.

Noel Gallagher: nuovo album con la band dal 24 novembre

2 condivisioni 0 commenti

Dopo l’album del 2015 Chasing Yesterday, la band Noel Gallagher’s High Flying Birds torna in scena con un nuovo progetto dal titolo Who Built The Moon? L’album, che verrà pubblicato in formato fisica e digitale il prossimo 24 novembre per la Sour Mash Records, è già disponibile in preordine e raccontato da un trailer in rete.

Divertente: così ha definito il disco il produttore David Holmes. Con lui, Noel Gallagher e compagni hanno lavorato fianco a fianco negli corso degli ultimi due anni tracciando un percorso creativo che mantiene la riconoscibilità del gruppo ma ne segna anche un’evoluzione.

Who Built the Moon?: cover albumHD

La firma di Gallagher è precisa e all’insegna di un cantautorato inquieto pregno di esperienza in cui influenze differenze si guardano in faccia. Il passato e il presente collidono e ciò che ne emerge è una musica libera che fa dell’elettronica il DNA con cui giocare.

Così, nelle undici tracce si sentono l’elettronica e la psichedelia francese, ma anche il rock e il soul. E tra i nomi che hanno collaborato a costruire i suoni dell’album si leggono anche quello di Paul Weller (che ha suonato l’organo in Holy Mountain) e Johnny Marr (alla chitarra e armonica in If Love Is The Law).

Il pubblico sarà molto sorpreso – ha affermato il producer – Noel è molto amato e i suoi fan vogliono che pubblichi un disco enorme, magari più up-tempo del passato.

I Noel Gallagher’s High Flying Birds traducono la solitudine del cantautore in un’atmosfera corale dai tratti melanconici, accessi da ritmi energici che fanno da ponte tra Oriente e Occidente.

Who Built The Moon?: la tracklist e il concerto italiano

Questa la tracklist di Who Built The Moon?, disponibile in versione CD/CD Deluxe, LP e digitale:

  1. Fort Knox
  2. Holy Mountain
  3. Keep on Reaching
  4. It’s A Beautiful World
  5. She Taught Me How To Fly
  6. Be Careful What You Wish For
  7. Black & White Sunshine
  8. Interlude (Wednesday Part 1)
  9. If Love Is The Law
  10. The Man Who Built The Moon
  11. End Credits (Wednesday Part 2)
  12. Dead In The Water (Live at RTÉ 2FM Studios, Dublin) BONUS TRACK
Noel Gallagher per  We Are ManchesterHDGettyImages

Noel Gallagher e la band saranno in Italia con il loro tour per un unico appuntamento live, in scena al Fabrique di Milano il prossimo 11 aprile. I biglietti per il concerto sono in prevendita generale dalle ore 11.00 di giovedì 28 settembre su Tickeone e nei punti vendita autorizzati.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.