Stai leggendo: Milano Fashion Week: i colori delle Collezioni Moda Donna P/E 2018

Prossimo articolo: Milano Fashion Week: presentata la Collection Rihanna Loves Chopard

Letto: {{progress}}

Milano Fashion Week: i colori delle Collezioni Moda Donna P/E 2018

Come vestirvi per essere alla moda? Vi sveliamo quali saranno i colori di tendenza della Primavera/Estate 2018 secondo i brand che hanno sfilato alla Milano Fashion Week.

Gigi Hadid alla sfilata di Moschino

4 condivisioni 1 commento

L'ultima Milano Fashion Week ci ha svelato non solo i capi che andranno per la maggiore nella Primavera/Estate 2018, ma anche i colori su cui dovremo puntare per essere alla moda.

Certo, ogni stilista e brand ha detto la sua con la propria collezione, ma dando uno sguardo d'insieme possiamo notare che alcuni colori sono ricorrenti tanto da far parlare di una vera e propria tendenza.

Il rosa

Fino a qualche tempo fa veniva considerato un colore troppo vezzoso, "da bambola", ora però molte donne lo stanno riscoprendo, anche grazie alle nuove interpretazioni che ne stanno dando gli stilisti. All'ultima Milano Fashion Week, per esempio, abbiamo visto Gucci presentare un tailleur pantalone total pink, come lo stesso Ermanno Scervino, che però ama molto anche i capi pizzosi, mentre nella collezione di Atsushi Nakashima troviamo un un abito con modello a camicia.

Gioca con asimmetrie e fantasie (per pantaloni, abiti e soprabiti) Alberto Zambelli, mentre Antonio Marras abbina tagli grintosi a fantasie floreali. Queste ultime le troviamo nella collezione di Luisa Beccaria, che coniuga il rosa con il tradizionale romanticismo, come n°21 che punta sui tessuti leggeri. Invece Francesco Scognamiglio alterna la dolcezza alla grinta di abiti dalle tonalità più scure e metalliche. Moschino continua a divertirsi con le sue creazioni e stavolta abbina abiti a tutù con chiodi, magari neri.

Il bianco e nero

Sparkles and stripes seen backstage at the #GiorgioArmani #SS18 women's fashion show. Ph: @scarmatt

A post shared by Giorgio Armani (@giorgioarmani) on

A proposito del nero va detto che nella prossima Primavera/Estate 2018 ci sarà un grande ritorno del Black&White, lo si è notato fin dalla prima sfilata in calendario, ovvero quella di Grinko che ha proposto anche capi nel classico gessato ma dal taglio originale. Fausto Puglisi passa dalla tinta unita a fantasie che mischiano per l'appunto il bianco e nero, puntando molto sul pizzo.

Anche la donna un po' gitana di Les Copains con i suoi abitini e le sue gonne con top presenta fantasie e tinte unita, mentre Anteprima predilige queste ultime ma accostate in capi morbidi anche pantaloni. Prada mette un pizzico di nero in tutti i pezzi della sua collezione, anche accostato ad altri colori e lo stesso fa Giorgio Armani: due grandi maison che sanno quanto questo colore sia sinonimo di eleganza, in tutte le stagioni.

L'azzurro e il blu

Magic tribal accents. Make-up highlights with #lordandberry #Genny #GennySS18 #LAB

A post shared by Genny (@gennyofficial) on

Molto gettonato anche l'azzurro nelle sue varie tonalità, fino ad arrivare al blu. Genny, per esempio, sfoggia il blu elettrico in abiti (lunghi e corti) dai tessuti leggeri, in pantaloni e shorts. Ermanno Scervino propone ampie gonne romantiche e abiti a sottoveste in un delicatissimo azzurro pastello, oltre a camicie fatte a uomo.

Brognano usa molto l'azzurro passando da abiti fatti a camicia o a grembiule di lavoro ad altri corti e pieni di rouches, che ritroviamo anche nelle gonne (lunghe e corte), senza dimenticarci le fantasie floreali per le giacche. Tagli maschili per i capi proposti, sempre in azzurro e blu da Gabriele Colangelo. Il blu è anche il colore principe della collezione di Daniela Gregis, la quale propone come sempre delle linee morbide adatte per tutte le donne.

Il giallo

A chi si stesse chiedendo che fine abbia fatto il giallo, colore top della primavera/estate 2017, possiamo dire che farà capolino anche nelle nuove collezioni ma in maniera meno imperante. È, per esempio, usato nei capi giovanili di Vivetta, lo troviamo poi nelle collezioni di Tod's, Krizia e Byblos.

E voi, quale colore prediligerete?

Trova però la sua massima espressione in quella di Versace che, lo ricordiamo, è andata a recuperare le fantasie iconiche degli anni'90 dove il giallo e l'oro regnavano incontrastati.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.