Stai leggendo: Le 10 migliori città americane da visitare subito se sei single

Prossimo articolo: I 10 profili Instagram che ispireranno il tuo prossimo viaggio

Letto: {{progress}}

Le 10 migliori città americane da visitare subito se sei single

In cerca dell’anima gemella? E’ il momento di prenotare una vacanza negli Usa: ecco la classifica delle migliori città per single secondo uno studio americano.

Donna single in una città degli Usa

1 condivisione 0 commenti

Single in cerca di nuove conoscenze aprite bene le orecchie: uno studio americano curato dal sito WalletHub ha stilato la classifica delle migliori città negli Usa per chi non ha ancora trovato l’anima gemella. Sono state messe a confronto 150 città tra le più popolose negli Stati Uniti prendendo in considerazione diversi aspetti, tra cui il costo di bar, cinema e ristoranti,  la pedonabilità, la presenza di centri wellness e spa, la percentuale di single sul totale della popolazione e la diffusione dell’utilizzo di app di dating online.

I risultati rivelano ad esempio che la città dove i ristoranti costano di più è Boston, mentre a Las Vegas offrire un drink può risultare particolarmente impegnativo: è la città dove vino e birra sono in media più cari tra quelle prese in considerazione.

Inaspettatamente New York, dove è ambientata Sex&TheCity, la serie che racconta le storie delle quattro single più famose d’America, non compare tra le prime dieci in classifica, aggiudicandosi solo il 29esimo posto.

Se siete in cerca dell’altra metà della mela è quindi il momento di prenotare finalmente quella vacanza negli Stati Uniti che sognate da tempo, con le amiche o da sole. Dove andare? Ecco le 10 città americane più single-friendly d’America.

San Francisco

Skyline di San FranciscoHD

Percorrete a piedi il Golden Gate Bridge, prendete il traghetto per l’isola di Alcatraz, rilassatevi con un picnic nel parco di Alamo Square, di fronte alle Painted Ladies, la schiera di case ottocentesche che costituiscono l’angolo più fotografato della metropoli. Non perdetevi un giro sulle iconiche cable cars e un po’ di sano shopping a Union Square. La sera, cenate in uno dei tanti ristoranti con vista, ad esempio Top of the Mark: con una panorama così romantico, il ragazzo in giacca e cravatta del tavolo a fianco troverà il coraggio di offrirvi un drink.

Orlando

Panorama di OrlandoHD

Al secondo posto nella classifica c’è la città di Orlando in Florida, famosa in tutto il mondo per il parco tematico dedicato a Walt Disney. Ma è anche una metropoli ricca di industrie e centri aerospaziali, il più celebre dei quali è Cape Canaveral dove ha sede la Nasa. Per finire, è la patria della squadra di pallacanestro degli Orlando Magic. Sportivi o ingegneri, a Orlando c’è la possibilità di incontrare entrambe le categorie!

Seattle

Grattacieli di SeattleHD

Oltre ad eccellere per un ottimo rapporto qualità prezzo di bar e ristoranti per single, è anche una delle città più green d’America secondo il sito RewardExpert. È dotata di parchi e spiagge ed è la città ideale per gli amanti della vita all’aria aperta. Patria del grunge negli anni ’90, ancora oggi vanta una scena musicale piuttosto vivace. Fate un salto all’Hotel Max di Belltown, ritrovo di amanti della musica e dell’arte che ospita collezioni di fotografie e memorabilia di musica pop e rock. Non si sa mai chi potreste incontrare.

San Diego

Panorama di San DiegoHD

Ridente centro della California dove è sempre primavera, San Diego offre lunghe spiagge, campi da golf e una vasta selezione di locali nel vivacissimo quartiere di Gaslamp.  A San Diego si va in barca o in kayak a Mission e San Diego Bay, si ammirano da vicino le orche nel parco divertimenti di Seaworld San Diego e si cena a base di pesce nei ristoranti in riva al mare. Se la vostra meta è questa, potete star certe che non vi annoierete.

Boston

Boston negli Stati UnitiHD

Romantica città dal gusto europeo dove la gente ama andare a lavorare a piedi, patria dei Red Sox e hub di start-up creative e ristoranti eleganti. È particolarmente suggestiva in autunno e inverno, con le sue case vittoriane dalle grandi finestre, i viali dello shopping in subbuglio, la magia del foliage o della neve: sarà impossibile non innamorarsi.

Austin

Austin in TexasHD

Austin è ricca di parchi e aree verdi, ma anche di intrattenimento culturale e notturno. È una città di musicisti, fotografi, pittori, scrittori e filmmakers, di gallerie d’arte e musei (ad esempio il Mexic-Arte Museum, dedicato al patrimonio multietnico della città) e di incredibili stravaganze (siamo in Texas, non dimenticatelo!). The Cathedral of Junk di Lareina Drive, ad esempio, dove Vince Hannemann accumula oggetti di scarto dal 1988, tra pneumatici, utensili da cucina, bottiglie e materiale non identificabile. Insomma, trascorrere la serata con un texano potrebbe rivelarsi molto divertente.

Las Vegas

Panorama di Las VegasHD

Benvenuti a Las Vegas, anche detta Sin City, la città del peccato. Un concentrato di luci al neon nel deserto, di casinò e sale gioco dove tentare la fortuna, locali notturni dove si perde il senso del tempo e il conto dei drink, degli hotel eccentrici, dei party fino all’alba. A rendere omaggio alla sua vocazione di paradiso del divertimento notturno, c’è persino un museo, The Neon Museum, che raccoglie le vecchie insegne al neon che hanno segnato la storia di Las Vegas.  A Las Vegas ci si sposa anche ovviamente, nelle celeberrime wedding chapels: la più rinomata è Graceland Wedding Chapel, famosa per i matrimoni a tema Elvis Presley. Per il momento vi consigliamo di non correre troppo: accontentatevi di farvi offrire una birra se lo avete appena conosciuto.

Phoenix

Città di Phoenix in ArizonaHD

Per chi non lo sapesse Phoenix è la capitale dello stato dell’Arizona ed è circondata da paesaggi mozzafiato, tra deserto e montagne. Nei dintorni si trovano ancora riserve indiane, ma l’attrazione principale della regione restano il Grand Canyon e la Monument Valley. È una città multietnica, che combina il retaggio del “vecchio West” ai grattacieli moderni, dove si trovano tutte le cucine del mondo e dove il sole splende circa 300 giorni all’anno: un invito a stare all’aria aperta, provare le escursioni nei dintorni e fare nuove conoscenze.

Miami

Panorama di Miami in FloridaHD

Città di sole, mare, edifici Art déco e locali notturni, Miami è senz’altro una delle località più popolari degli Stati Uniti, resa famosa da serie come Miami Vice e CSI Miami. Se amate lo shopping e i ristoranti chic perdetevi a Ocean Drive o tra le piccole botteghe di Coconut Grove, se invece preferite la vita l’aria aperta prenotate un’escursione alle isole Keys. Per i più sportivi, Miami offre campi da golf, football e hockey e persino pesca. Difficile da non amare.

Los Angeles

Los Angeles in California

Los Angeles, la città degli angeli e dei sogni che diventano realtà. Dall’immaginario cinematografico di Hollywood alle ville lussuose di Beverly Hills, dalle spiagge di Santa Monica e Venice Beach ai musei di arte moderna e i centri universitari. Un luogo dove realtà e fantasia si mescolano, dove showbiz e ordinario camminano sullo stesso marciapiede e mangiano negli stessi ristoranti. Provate da Mel’s Drive In di Highland Avenue, un locale coloratissimo che riporta in vita l’icona del drive-in. O da Little Pine, ristorante organico, aperto niente meno che dal musicista Moby. Si dice invece che Jennifer Lopez e Cameron Diaz amino cenare al ristorante asiatico Koi Restaurant in North La Cienega Boulevard, mentre il Viper Room di West Sunset Boulevard era di proprietà di Johnny Depp e ha visto passare star del calibro di Johnny Cash, Bruce Springsteen, Maroon 5 e Lenny Kravitz. Se non riuscite a incontrare l’uomo della vostra vita a Los Angeles, consolatevi almeno con qualche buon autografo.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.