Stai leggendo: Ian McKellen pubblica una sua foto di gioventù

Prossimo articolo: Al secolo: le vere identità delle star di Hollywood

Letto: {{progress}}

Ian McKellen pubblica una sua foto di gioventù

Gli abiti non erano ancora un'affermazione di stile come oggi, ma la chioma indomita c'è sempre stata.

Sir Ian McKellen di fronte ad un muro di mattoni rossi

1 condivisione 0 commenti

Sir Ian McKellen ha raggiunto la fama mondiale solo negli ultimi due decenni, con i suoi ritratti di personaggi amatissimi come Magneto e Gandalf: il primo X-Men e La Compagnia dell’Anello uscirono infatti a poca distanza di tempo, rispettivamente nel 2000 e nel 2001. Ian McKellen entrava dunque nella fase più luminosa della sua carriera a 61 anni. Siamo perciò abituati a vederlo col volto sempre più segnato dal tempo e la chioma sempre più candida: ad oggi uno splendido 78enne.

Ma Sir Ian ci ha voluto stupire con una incredibile foto di gioventù, un ricordo dell’estate dei suoi 26 anni, mentre si trovava al Chichester Festival Theatre.

#tbt ad un bel giorno d’estate nel 1965. Posai al Chichester Festival Theatre dove, 52 anni dopo, sarò sul palco come King Lear, a partire da venerdì”

Il primo ruolo a teatro di McKellen fu un anno prima di questa foto, al Duke of York’s Theatre nello spettacolo A Scent of Flowers, mentre la prima parte in un film arrivò solo nel 1969, in A Touch of Love. Ma come per ogni vero attore inglese, il primo e più grande amore è il teatro: i ruoli da lui interpretati sono tantissimi, e già in passato è stato King Lear. Lo è stato per la Royal Shakespeare Company, a Stratford-upon-Avon nel 2007, in uno spettacolo diretto da Trevor Nunn che ha ottenuto recensioni entusiaste.

Ian McKellen interpreta King Lear nel 2007 per la RSCHDAlastair Muir
King Lear, RSC 2007

Questa nuova produzione al Minerva Theatre di Chichester, sicuramente, sarà dunque doppiamente attesa da tutti, e chissà che emozione per l’attore! Break a leg, Sir Ian.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.