Stai leggendo: Dolcetti con crema ai cachi

Letto: {{progress}}

Dolcetti con crema ai cachi

Hai sempre mangiato i cachi crudi, con il cucchiaino? Ecco un'idea per trasformare questo delizioso frutto in una crema squisita. Prova anche tu a preparare questi semplici dolcetti alla crema di cachi: sono leggeri come una nuvola, profumati e golosi.

Tortini con cioccolato

14 condivisioni 0 commenti Il voto di 4 utenti

Finalmente è arrivato l'autunno, la stagione dei cachi. Chiamato anche "il cibo degli dei", i cachi sono un frutto dolcissimo, ricco di fibre e vitamina C, con un alto contenuto di potassio e altri sali minerali (calcio, magnesio). Possono essere consumati crudi o in diverse preparazioni: marmellate, sorbetti, torte, creme. 
Ho preparato questi dolcetti alla crema di cachi usando un piccolo esemplare vaniglia ben maturo (è importante usare questo tipo di cachi, in quanto ha la polpa cremosa). 

Tortino con crema al cacao

I cachi fanno parte dalla categoria della "frutta zuccherina" quindi, chi segue un regime dimagrante, deve consumarne nelle giuste quantità. Non ho usato alcun dolcificante per preparare questi dolcetti: 100 grammi di cachi contengono ben 13 grammi di zucchero. 
Le dosi indicate nella ricetta sono per 4 dolcetti: circa 107 calorie per dolcetto, di cui carboidrati 19 grammi, proteine 3,7 grammi, grassi 2,4 grammi. 

Vediamo insieme questa semplice ricetta.

Informazioni

Ingredienti

  • Fiocchi d'avena 30 grammi
  • Cachi vaniglia 1
  • Fichi secchi 2
  • Albume d'uovo 60 grammi
  • Cacao amaro in polvere 2 grammi
  • Succo di limone 1 cucchiaio
  • Mandorle 6 grammi
  • Cocco grattugiato 5 grammi
  • Lievito per dolci 1 cucchiaino scarso
  • Vanillina Un pizzico

Preparazione

  1. Metto in ammollo i fichi secchi per 15-20 minuti. 

  2. Metto nel frullatore i fiocchi d'avena, le mandorle e frullo finché ottengo una farina grossolana. Unisco i fichi e frullo altri 5 minuti.

  3. Monto leggermente gli albumi e incorporo all'impasto.

  4. Aggiungo il cocco grattugiato, un pizzico di vanillina, il lievito per dolci e amalgamo bene.

  5. Verso il composto negli stampini da muffin (io uso quelli in silicone, se usate altro tipo di stampi, ungete leggermente con olio e spolverate con farina di riso) e inforno nel forno caldo a 180° per 25 minuti.

  6. Preparo la crema ai cachi: con un cucchiaio ricavo la polpa del frutto, aggiungo il cacao, il succo di limone, un pizzico di vanillina e frullo finché ottengo un composto omogeneo. Verso in un pentolino e riscaldo leggermente, girando con un cucchiaio di legno. Attenzione! Preparate la crema dopo aver cotto e lasciato raffreddare i tortini.

  7. Una volta pronti i tortini, tolgo dagli stampini e lascio raffreddare. Rimetto i tortini negli stampini, verso sopra la crema ai cachi e metto nel frigorifero per almeno 30 minuti.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.