Stai leggendo: Attraverso il deserto, il Deserto Rosso, il concerto dedicato ad Antonioni

Prossimo articolo: Katy Perry lancia il Witness Tour, in Italia nel 2018: ecco la scaletta

Letto: {{progress}}

Attraverso il deserto, il Deserto Rosso, il concerto dedicato ad Antonioni

Il 29 settembre, in occasione del 105° anniversario della nascita di Antonioni, si terrà a Milano un concerto-evento con Boosta e Violante Placido.

Boosta e Violante Placido nella locandina di Attraverso il deserto, il Deserto Rosso

4 condivisioni 0 commenti

Il 29 settembre del 1912 nasceva Michelangelo Antonioni e, per omaggiare il grande maestro del cinema italiano in occasione di questo 105° anniversario, si terrà uno speciale concerto-evento dal titolo Attraverso il deserto, il Deserto Rosso (ispirato naturalmente al suo celebre film del 1964).

L'appuntamento è il 29 settembre alle ore 22.30 al BASE di Milano e vedrà sul palco Davide Boosta Dileo (che curerà la parte musicale) e l'attrice-cantautrice Violante Placido (con delle letture), per la regia di Tiziano Russo. E così una colonna sonora sporca, suonata dal vivo, attraverserà le immagini e le voci di un capolavoro mai dimenticato.

Dice Boosta:

Il deserto rosso è un'immagine potente.
La roccia che si frantuma, un colore primario. La vita che inizia, rimane sospesa quasi immobile, cambia, finisce. In 40 minuti insieme alle fotografie, alle immagini, la musica diventa il deserto rosso.
53 anni dopo la voce, il seme della musica elettronica, lo straniamento di una melodia che si perde tra i fumi di una nebbia di suoni. Il ritmo accennato e mai sfogato.
53 anni dopo il deserto rosso ha ancora voce.

A terminare la serata ci penserà il dj set di Kazka, sempre con la direzione artistica di Boosta. Una cosa importante da dire è che l'evento è organizzato dalla Nazionale Italiana Cantanti, la quale devolverà i proventi della serata a Greenpeace Italia.

Segnaliamo che sempre al BASE, in occasione del Milano Film Festival, si tiene la mostra fotografica Enrico Appetito per Michelangelo Antonioni, con foto di set che vanno dal 1959 al 1964. Sarà possibile visitarla dal 29 settembre all'8 ottobre.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.