Stai leggendo: I libri da leggere se amate le fiabe e le storie fantastiche

Prossimo articolo: Harry Potter: Francesco Pannofino narra l'audiobook italiano

Letto: {{progress}}

I libri da leggere se amate le fiabe e le storie fantastiche

Incantesimi, magie, epoche lontane nel tempo e vite incredibili. Sono solo alcuni ingredienti che rendono una storia un po’ fantastica e che sanno catturare l’attenzione di lettori adulti che amano le favole. Ecco i nostri consigli.

Ragazza legge un grande libro

1 condivisione 0 commenti

Non si è mai troppo grandi per perdersi con la mente e la fantasia dentro storie incredibili. Ecco, per voi, lettori sognatori, abbiamo scelto alcuni titoli che non potete non aver in casa, da sfogliare quando avete voglia di far vagare la fantasia o da leggere tutti d’un fiato, per vivere appieno il potere della favole. Reali o inventate, poco importa. L’importante è che questi libri vi faranno di nuovo credere nell’incredibile.

Storie della buonanotte per bambini ribelli

Cominciamo con uno dei casi editoriali dell’anno. Questo libro, nato da un’operazione di crowdfunding (via Kickstarter) racconta 100 storie reali di donne straordinarie. La vita di Frida Kahlo, Rita Levi Montalcini, Malala Yousafzai e tante altre vengono raccontate in maniera semplificata, come semplici, brevi storie tutte al femminile. Una lettura che ha fatto discutere, ma che di sicuro può funzionare da spunto per trovare un po’ di straordinario nella realtà.

Storie della buonanotte per bambine ribelli

Il piccolo principe pop-up

Noi stiamo leggendo un libro bellissimo! #ilpiccoloprincipepopup #iogenitore

A post shared by Iogenitore redazione (@iogenitore) on

Tutti noi abbiamo letto almeno una volta nella vita la storia di questo Piccolo Principe, che viaggia di pianeta in pianeta, finché incontra una piccola volpe che chiede solo di essere addomesticata. Questa fiaba moderna, per grandi e piccini, viene ancor più avvolta da un tocco di incanto in questa edizione pop-up, tuta da leggere, sfogliare e scoprire.

Il Piccolo Principe. Il grande libro pop-up

Che animale sei?

. <<Questo pensiero di non essere nessuno, la tranquillizzò non poco. Le diede un grande senso di pace e di liberazione: cominciò ad andare per strada volando a un metro da terra. Cosa che le permise di accorgersi di avere le ali. Cosa di cui, presa dall’ansia di essere qualcuno, non si era mai accorta. […] stava diventando felice, perché, in fondo, è bello sapere chi siamo. E’ un pensiero che ci solleva, e ci conforta anche nei momenti più bui… c’è un’unica cosa che non cambierà mai: che animale sei. L’unica tua incrollabile certezza.>> . This thought of being no one, reassured her quite a lot. It gave her a big feeling of peace and of freedom: she went into the streets flying a meter above the ground. And this enabled her to realize she had wings. Being anxious about being someone, she had never realized this. […] she started being happy because, after all, it’s nice knowing who you are. It’s a thought which cheers us up also in the darkest of times… there’s only one thing that will never change: what kind of animal you are. Your only unshakable certainty. . #paolamastrocola #cheanimalesei #bookstagram #instabook #igreads #bookish #bibliophile #bookaholic #booklover #bookworm #bookaddicted #poetrycommunity #poeticsoul #literature #leggerechepassione #leggeresempre #leggereovunque #unbuonlibrounottimoamico #libridaleggere #libribelli #innerjourney #hereandnow #consciousness #soultalk #trudi #peluche #noone #livethelittlethings What kind of #animal are you? Che #animale sei?

A post shared by Fabiana Savron (@fabianasavron) on

Paola Mastrocola sa creare nei suoi libri piccole favole moderne che sanno far riflettere. Che poi, in fondo, non è questo il bello delle fiabe? Ci portano in un mondo immaginario, per poi ricondurci a casa con una morale che ci aiuta a decifrare la realtà. In questo caso, ci confrontiamo con uno dei più potenti interrogativi: quello sulla propria identità. Quando uno nasce, mica sa chi è. Sono gli altri che glielo dicono. Ma se quando uno nasce, non trova nessuno a dirgli chi è, o che animale è, che si fa?

Che animale sei?

La piccola mercante di sogni

Le fiabe, poi, sono spesso popolate da buffi individui, che normalmente non si incontrano nella realtà, come Arthur, un albero che starnutisce sempre o Mercator, un gatto di duecentotredici anni. In questo libro c’è anche la piccola mercante di sogni, Lili, una bambina che Malo incontra dopo esser caduto nella Senna e aver riaperto gli occhi nel Regno delle Ombre. Terribili sfide lo attendono, ma anche maledizioni da rompere e incantesimi di un alchimista. Ce la farà? Leggete questo splendido racconto di Fermine per scoprirlo e per scoprire una favola contemporanea che merita di essere letta.

La piccola mercante di sogni

La storia infinita

Un altro grande classico con cui sono cresciute diverse generazioni di giovani sognatori. Chi ha visto il film, si è fermato alla lettera I della narrazione, perché questo libro racconta le avventure del giovane Bastiano dalla A alla Z, portando il lettore, insieme al bambino, nel mondo di Fantasia. Una delle più belle, apprezzate e conosciute favole del nostro tempo!

La storia infinita

Coraline

Coraline Neil Gaiman Coraline es una niña que llega a su nueva casa y llena de aburrimiento decide explorar hasta el último rincón. Es así como encuentra una puerta que la conduce a una casa que es igual a la de ella, pero donde cree que todo es mejor: la comida, vecinos, juguetes y sus padres (donde todos los personajes tienes botones cómo ojos). Ella se siente feliz hasta que descubre que los padres alternativos la quieren por siempre y como ellos son, con botones, es así como empieza a darse cuenta que necesita recuperar todo lo que antes tenía. • • • 📚 A pesar de ser un libro infantil es un mundo muy oscuro. 📚Tiene ilustraciones super bellas y tétricas de Dave McKean #Coraline #NeilGaiman #Bookstagram #Bookstagrammer #Bookish #BookLover #Bookworm#BookAddict #Books #Botones #Candles #CoralineDoll #Buttons #Purple #IgReaders #InstaBook #BookCover #DaveMcKean #CoralineBook #EditorialSalamandra

A post shared by Reader Land (@reader.land) on

Certe fiabe, invece, fanno paura. Lo sa bene Coraline, ragazzina che si trova spesso a desiderare una realtà diversa: nuovi amici con cui giocare, un papà meno preso dal lavoro e, soprattutto, una mamma più presente. È incredibile scoprire che certi desideri si possono realizzare solo aprendo una porta magica su un’altra dimensione, ma è ancor più spaventoso scoprire come, certe volte, i desideri possono trasformarsi in pericolosi incubi.

Coraline

Jonathan Strange & il signor Norrell

Facciamoci portare indietro nel tempo, all’inizio dell’Ottocento, in Inghilterra. La grande magia inglese sembra essere un lontano ricordo, ma secondo una profezia, due maghi sapranno ridarle vita. Uno è Norrell, mago in grado di dar voce alle statue della cattedrale di York e che offre i suoi servigi al governo, in lotta con Napoleone. Ma l’altro mago, chi sarà? La storia è stata adatttata in una miniserie britannica con Eddie Marsan.

Jonathan Strange & il Signor Norrell

Notti al circo

'Notti al circo' di Angela Carter finalmente di nuovo in libreria! #fazieditore @fazieditore #angelacarter #nottialcirco

A post shared by Libreria Campus Bari (@libreriacampusbari) on

In questo libro ci sono tutti gli elementi necessari per far sognare il lettore: il circo, una tournée in Russia e la vita incredibile di una trapezista bellissima, Fevvers, che racconta la sua storia al giovane giornalista Jack Walser. Una narrazione che mischia seduzione, incanto e ironia e che è valsa all’autrice il prestigioso James Tait Black Memorial Prize, il più antico premio letterario inglese.

Notti al circo

Che dire, dopo questi suggerimenti intrisi di incanto, magia, sogno e fantasia, non ci resta che augurarvi buona lettura.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.