Stai leggendo: Milano Fashion Week 2017: gli appuntamenti della nuova settimana della moda

Prossimo articolo: Coach: la collezione Primavera estate 2018 sfila alla New York Fashion Week

Letto: {{progress}}

Milano Fashion Week 2017: gli appuntamenti della nuova settimana della moda

È partita la nuova Milano Fashion Week, con la presentazione delle collezioni donna primavera-estate 2018. Ecco quali sono gli appuntamenti imperdibili.

Una delle locandine della Milano Fashion week 2017

4 condivisioni 0 commenti

Si è inaugurata la nuova Milano Fashion Week, quella che svelerà le tendenze della moda donna per la primavera-estate 2018.

Ad aprire le danze, anzi le passerelle, è stato Grinko a cui sono seguiti Atsushi Nakashima, Alberto Zambelli e Cristiano Burani.

Nel pomeriggio di questo primo giorno sono attese grandi maison come Gucci, Byblos Milano e Alberta Ferretti, a cui si seguiranno N°21, Francesco Scognamiglio e Angel Chen.

Insomma, un bell'inizio con il botto, però anche il resto del calendario non è da meno. Da segnalare, in particolare, il ritorno di Roberto Cavalli, l'esordio con Jil Sanders di Lucie e Luke Meier (ex designer Dior) e la prima sfilata Biagiotti senza la sua fondatrice Laura (scomparsa nel maggio scorso).

a warm welcome to london town thanks to @burberry!

A post shared by Kaia (@kaiagerber) on

Molte le top model attese sulle passerelle, dalle sorelle Gigi e Bella Hadid a Kaia Gerber, la sempre più quotata figlia di Cindy Crawford.

Tornando al calendario delle sfilate, il 21 settembre toccherà a Max Mara, Genny, Luisa Beccaria, Fendi, Les Copains, Anteprima, Lucio Vanotti, Vivetta, The-Sirius, Prada, Daniela Gregis, Arthur Arbesser e Moschino.

Venerdì 22 scopriremo le collezioni di Tod's, Giorgio Armani, Annakiki, Sportmax, Krizia, Etro, Roberto Cavalli, Brognano, Marco De Vincenzo, Versace, Aigner e Vionnet.

Sabato 23 sarò la volta di Bottega Veneta, Gabriele Colangelo, Antonio Marras, Blumarine, Simonetta Ravizza, Ermanno Scervino, Aquilano Rimondi, Cividini, Missoni, Jil Sander, Albino Teodoro, Salvatore Ferragamo e, fuori calendario, Philosophy di Lorenzo Sera.

Domenica 24 non ci si ferma, dando spazio a Piccione Piccione, Marni, Trussardi, Laura Biagiotti, Stella Jean, Mila Schön, MSGM, Au Jour Le Jour, Calcaterra, Ricostru e Dolce&Gabbana (fuori calendario).

Lunedì 25 si chiuderà con Daizy Shelu, UJOH e SSHEENA. La sfilata di quest'ultimo brand è organizzata in collaborazione con WHITE, il salone da sempre dedicato alle nuove tendenze abbigliamento ed accessori.

WHITE è diventato, negli anni, uno degli appuntamenti più apprezzati e affollati della Fashion Week: le date da segnarsi sono dal 22 al 25 agosto, sempre al Tortona Fashion District.

La settimana della moda non si consumerà solo sulle passerelle, ma anche in giro per la città con varie presentazioni: il 23, in particolare, toccherà a Chiara Ferragni svelare le sue nuove creazioni.

Un evento molto importante, che si terrà al Teatro alla Scala il 24 settembre, è il primo Green Carpet Fashion Awards Italia 2017, durante il quale verranno premiati (con una speciale statuetta realizzata per l'occasione da Chopard) artigiani, aziende, produttori e brand la cui attività è costruita sui valori della sostenibilità.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.