Stai leggendo: Game of Thrones: come Cersei e Daenerys indossano il potere

Prossimo articolo: Game of Thrones: il rossetto ispirato alla serie TV è da collezionare!

Letto: {{progress}}

Game of Thrones: come Cersei e Daenerys indossano il potere

Ecco cos’ha svelato la costumista Michele Clapton su come le due donne hanno adattato i rispettivi look alla propria posizione di dominatrici.

I costumi di Cersei e Daenerys in GOT

1 condivisione 2 commenti

Imponenti, maestosi e indimenticabili, i costumi di Game of Thrones compongono un guardaroba enorme e strutturato, pieno di tessuti, di colori e anche di rimandi simbolici. 

Sontuosi, pregiati, ricchissimi di dettagli, di particolarità e rifiniture, i costumi di Il Trono di Spade sono spettacolari come la costosissima serie HBO.

L'abito in Game of Thrones acquista un plus e diventa, permettendo il gioco di parole, habitus: non solo è un involucro, un rivestimento prezioso per grandi personaggi, ma accompagna l'eroe (come l'antieroe) nella sua evoluzione, ne fa rispecchiare la trasformazione nonché le contraddizioni e le complessità.

Game of Thrones: i costumi sono fatti di dettagli

La stilista Michele Clapton ha parlato con Insider dei costumi più spettacolari, quelli delle "regine" (di nome o di fatto) Cersei (interpretata da Lena Headey) e Daenerys (interpretata da Emilia Clarke).

Se non si fosse ancora capito, la Clapton ama i dettagli: dal mantello di pelliccia al ricamo brillantinato, dal fermaglio di pietre ai singoli colori delle stoffe, tutto è pensato e progettato nei minimi dettagli.

È facile notare una assestamento dei colori di Cersei e Daenerys sulle nuance del black e del silver.

Il costume di Daenerys TargaryenHBO
Cambiano i tempi, cambiano i costumi

Con la polarizzazione del conflitto perenne per dominare i Sette Regni, la costumista ha deciso di “darkizzare” le vesti di Daenerys e Cersei. Le due regine si stanno trasformando in vere e proprie guerriere.

Con le spalle imbottite e la catena, il taglio del costume è più maschile e si avvicina a un’uniforme.

Daenerys: la svolta dark

La costumista ha parlato dell’evoluzione di Daenerys, che si trasforma da ragazzina fragile e insicura a regina forte e implacabile.

Sapete che Daenerys si è spostata dal caldo di Meereen al freddo nel Nord, e quindi rispetto a prima la vediamo più coperta.

Il costume di Daenerys Targaryen nella settima stagioneHDHBO
Sempre più (o)scura

Al cambiamento evidente del personaggio, però, la costumista ha voluto affiancare qualche elemento che ricordasse a tutti la Dany del passato: se da una parte la protagonista si avvia verso i colori rosso e carbone, simboli della sua casata, dall'altra parte mantiene gli elementi che la contraddistinguevano.

Gli stivali e i pantaloni sono il suo marchio di fabbrica.

Il colore rosso, fondamentale simbolo della casata, non è stato introdotto in maniera sfacciata ma con qualche rimando sparso, in attesa di un'evoluzione successiva. Inoltre tra gli accessori di Dany spicca la catena, al posto della più scontata corona.

Il costume di Daenerys Targaryen nel dettaglioHDvia Winter is coming
Ci sono la catena, il colore scuro e un inserto rosso

Non volevo che avesse una corona, volevo che avesse una catena.

Perché non una corona? Perché, spiega la Clapton, Dany non è ancora “tecnicamente” una regina. E la catena è rappresentativa: tra i soprannomi di Daenerys c’è anche, infatti, “Distruttrice di catene”. Allo stesso tempo, Daenerys è sempre più potente.

Non occorrono raffinate interpretazioni simboliste per capire che il costume di Daenerys si sta avvicinando sempre di più a quello del fratello Viserys nella prima stagione, che aveva un sigillo dei Targaryen appuntato sul petto.

Un collage tra Daenerys Targaryen e il fratelloHDvia Winter is Coming
Le similitudini sono lampanti

Quando il gioco si fa duro, i costumi diventano più scuri.

E Cersei?

Cersei: la regina "stravagante"

"Stravaganti" è l'aggettivo con cui Michele Clapton si sente di descrivere i costumi di Cersei nella settima stagione di Game of Thrones.

Il costume di Cersei LannisterHDHBO
I costumi complessi, strutturati e barocchi di Cersei

Le sue contraddizioni e le sue bugie sono state reinterpretate dalla fashion designer in costumi elaboratissimi, dove la Clapton ha inserito anche una sorta di spuntone o, metaforicamente, pungiglione.

C'è qualcosa di davvero inquietante in questa donna.

La regina dei Sette Regni, come Daenerys, ha subito una trasformazione degli abiti, che si sono avvicinati a colori sempre più scuri.

Il dettaglio dei costumi di Cersei LannisterHDvia Winter is coming
I costumi di Cersei nel dettaglio

Il complesso ricamo segue il simbolismo del guardaroba generale e rappresenta nei disegni l’over the top, la vetta di una cima.

Abbiamo anche accorciato il suo vestito in modo che lei possa essere meno vulnerabile. Può muoversi agevolmente, può essere come Daenerys.

Un dettaglio del costume di Cersei LannisterHDHBO
Un dettaglio del costume di Cersei Lannister

Una cosa è chiara e la sottolinea anche la costumista: tutti i personaggi di Game of Thrones stanno compiendo un percorso e il costume non è altro che il relativo rispecchiamento. 

Sono in viaggio e sarò interessante vedere dove stanno andando.

Per immortalare questi sofisticati dettagli dei costumi, così minuziosi da non poter essere apprezzati a pieno dal telespettatore, sono stati assoldati professionisti come Macall Poley ed Helen Sloan per le foto di scena. I due (senza disturbare l’azione del set) hanno cercato di dare importanza a quelle stoffe meravigliose.

Gli scatti sono apparsi su Time

Che ne pensate dell'evoluzione dei costumi delle regine di GOT?

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.