Stai leggendo: Dating online: col Meetic Badge, qualche consiglio per migliorare il proprio appeal

Prossimo articolo: Devoto Oli, 1500 neologismi per i 50 anni: da ciaone a fake news

Letto: {{progress}}

Dating online: col Meetic Badge, qualche consiglio per migliorare il proprio appeal

Rispetto, gentilezza, attenzione, correttezza, originalità, personalizzazione: ecco alcuni aspetti che le donne cercano nei dating online. Ora ad aiutare gli uomini arriva il Meetic Badge.

Una donna innamorata mentre chatta

1 condivisione 0 commenti

Negli anni ’10, social e contemporanei, trovare l’amore dietro la tastiera non è più l’eccezione, ma (quasi) la regola.

Il canale online si rivela a volte un mezzo perfetto per contattare qualcuno che si è incontrato per caso nel mondo, face to face. Altrettanto spesso la rete nella modernità liquida si trasforma possibilità in opportunità.

La rete si è rivelata un vero e proprio mondo parallelo popolato da “aspiranti anime gemelle” alla ricerca della metà della propria mela esattamente come un tempo avveniva nelle sale da ballo, nei club d’incontri o (più recentemente) nei bar con gli speed date.

La conquista online non è così diversa da quella offline

C’è un mondo dietro la tastiera e tra schiere di iscritti alle agenzie di dating online ci sono centinaia, migliaia di anime gemelle con interessi in comune, sogni e progetti da condividere.

Come conquistare una single online? È tanto diverso dalle manovre di approccio offine? A dare un valido supporto ai cavalieri della rete ci ha pensato Meetic, che ha progettato il Meetic Badge, un indicatore di netiquette dei dating online. 

Le vicende attuali hanno lanciato una serie di interrogativi e hanno messo in luce altrettante problematiche, sia di “genere light” (ci sono ancora tanti uomini che pagano il conto al ristorante al primo appuntamento?) che di genere molto meno light, dagli approcci troppo aggressivi alle molestie fino alle – terribili e purtroppo sempre attuali – violenze sessuali.

Il corteggiamento nasce con cromosoma XY e, anche se la contemporaneità ha rimescolato le carte, sono in tanti a credere ancora che sia l’uomo a dover fare la prima mossa. Non perché la donna non ne sia capace, chiaro, ma perché sono ancora in molte ad apprezzare gesti romantici come una rosa, una scatola di cioccolatini, un invito a cena.

Meetic, per compilare questo prontuario di galateo online, ha chiesto aiuto proprio alle donne single, che hanno espresso cosa gradiscono e cosa non gradiscono negli approcci online.

Uomo e donna chattano per conoscersiHD
Qualche consiglio per corteggiare online

L’intervista è stata condotta dal 3 al 7 agosto 2017 da TOLUNA per Meetic in Italia su un campione di donne single di età compresa tra i 20 e i 45 anni.

È emersa una mappa di comportamenti che costituisce la netiquette che Meetic suggerisce ai propri iscritti.

Ecco alcuni "how to" dell’appuntamento online, tradotti altrettanti in “cosa fare” e “cosa non fare”.

Non insistere

Le regole online non sono così diverse da quelle offline. Ricordate Gaston e Belle de La Bella e la Bestia? Lui, il cacciatore trionfio e crudele, era convinto che chiedere ogni giorno alla ragazza di sposarlo avrebbe avuto, prima o poi, risposta positiva.

Gaston corteggia Belle ne La Bella e la BestiaGiphy
Insistere non serve a niente

A volte perseverare premia, ma i fiumi di messaggi sono totalmente sconsigliati.

Ci sono dei tempi, in rete come nella vita, da rispettare. Ci sono le pause necessarie, fondamentali per suscitare una forma di attesa o desiderio nella parte femminili, e ci sono le insistente inutili e dannose. Tormentare una donna con i messaggi senza mai ricevere una risposta non è solo una perdita di tempo. È anche fastidioso per l’interlocutrice.

È molto meglio un messaggio pensato e originale che una serie di “Ci sei?” rivolti a tutte le ore possibili.

Evitare domande invadenti e indiscrete

Nella fase del corteggiamento online si sta parlando con un’estranea, anche se l’assenza di face to face può rompere il ghiaccio e dissolvere il canonico imbarazzo del guardarsi negli occhi. Ci sono le emoji ad aiutare a ricomporre una mimica facciale assente, ma l’approccio deve essere sempre discreto e rispettoso.

Non ha senso fare domande personali quando ancora non c’è intimità, anche se il social o l’app di dating può “ontologicamente” incoraggiarla.

Da evitare tassativamente sono le richieste di foto o particolari piccanti: le donne intervistate da Meetic si sono dette estremamente infastidite e il 50% ha parlato di proposte indecenti e inappropriate.

Un uomo chatta su una tastieraHD
Porsi sempre nel modo giusto

Chi entrerebbe in un bar e formulerebbe proposte fuori luogo alla cameriera o a una donna seduta al tavolino? Ecco, chi non lo farebbe offline non dovrebbe farlo neanche online.

Non cambia nulla, non si condividono le coordinate spazio-temporali ma la donna è sempre la stessa che incontrereste nella vita di tutti i giorni.

Non mentire

Il 34% delle intervistate da Meetic ha rivelato di essere stata vittima di bugie o storie inventate dall’uomo che avevano conosciuto in rete.

Non ha nessun senso fingere di essere quello che non siete: potrete sedurre online ma offline ci sarebbe sempre una delusione.

E cosa ve ne fate di una conquista fake, totalmente infarcita di cose irreali?

Il consiglio è quello di presentarvi al meglio, mostrare la foto migliore che avete ma sempre quella in cui si capisca che siete voi e che corrisponda più o meno alla realtà. Inutile anche professarvi single quando sapete di non esserlo.

Un uomo innamorato che chattaHD
Presentatevi al meglio, ma senza mentire

Mentire è una perdita di tempo.

Evitare il copia e incolla

Copiaincollare i messaggi è come pescare nel mucchio… e le single se ne accorgono. Mandare a tutte lo stesso messaggio di saluto è come ritenerle tutte uguali e far perdere completamente ciò che la singola può avere di speciale.

Anche online, come offline, la netiquette consiglia di far sentire la donna unica e speciale, di aprirsi con lei, di cercare un equilibrio chimico che si può scatenare con l’uso delle parole, delle frasi, del modo di raccontarsi. La “specialità” è proprio quello che fa la differenza nella marea di individui che fluttuano in rete alla ricerca dell’anima gemella: tutti cercano qualcuno di “diverso”, non di “uguale agli altri”.

Un cuore che batte solo per una personaTenor GIF
Amare è far sentire qualcuno "unico"

Coltivare la propria particolarità è un sicuro elemento di successo, oltre che di autenticità. 

Evitare gli errori ortografici

Il 15% delle single intervistate ha lamentato la presenza di errori ortografici nel testo dei messaggi. Si tratta di una tendenza piuttosto imperdonabile, che delude spesso le donne alla ricerca del proprio uomo ideale: un’acca al posto sbagliato può decisamente scoraggiare.

Quindi il consiglio è evitare la superficialità: se avete dubbi su come si scrive una parola, la rete offre tanti diversi dizionari.

Prendersi del tempo

Una buona parte di donne intervistate da Meetic ha svelato che sarebbe bello avere più tempo per conoscere il corteggiatore. Ecco perché, anche per questo motivo, è meglio conoscere una donna bene che cinquanta male sperando di trovare un sì nel mucchio.

Optate per una bella conversazione, intensa e brillante, come se foste in un locale del centro con la ragazza davanti a voi.

Chiacchierare a tavola, una scena di Mad MenGiphy
Raccontare le proprie passioni

Dimostrate interesse per l’altra persona, per quello che fa, per gli hobby, i film preferiti, la cucina, i viaggi… gli argomenti (non indiscreti e fastidiosi) di cui si può parlare sono innumerevoli.

Se riuscite a colpire e lasciare il segno, il prossimo appuntamento potrebbe essere proprio nel locale del centro. 

Non dimenticare di essere gentleman con sense of humor

Galanteria e sense of humor sono le caratteristiche più ricercate da parte delle donne in rete.

Un uomo ironico, con un sofisticato senso dell’umorismo, ha un’arma preziosa per sedurre e ancora di più online, dove non c’è l’immediato contatto visivo e dove non si crea quella naturale chimica che c’è quando due persone si piacciono.

Allo stesso tempo, l’uomo non deve mai perdere di vista la galanteria: essere gentili sui social dating è importante quanto aprire una porta (o una portiera) e versare l’acqua nel bicchiere femminile al ristorante.

Una donna chatta con una serie di cuori che escono dallo schermoHD
Conquistare non è difficile se usate galanteria e umorismo

Invitare a cena, recapitare a casa un mazzo di rose o fare qualche piccolo regalo sono sicuramente mosse vincenti.

Incassare con educazione il rifiuto

Si sa, il rifiuto non piace a nessuno. Ma quando arriva va incassato, possibilmente con classe. È normale ricevere un no online, come nella vita reale.

Il 35% delle donne intervistate da Meetic ha lamentato le insistenze maschili dopo un rifiuto: lo ripetiamo, insistere non serve a niente.

Evitare inoltre, categoricamente, insulti o reazioni rabbiose. Non è colpa della donna se non le piacete: salutatela, auguratele buona fortuna e provate con la prossima, probabilmente sarete anche voi più fortunati.

Ricevere un rifiuto onlineHD
Un rifiuto non è la fine del mondo, né offline né online

Il Meetic Badge

Per venire incontro a queste esigenze, Meetic ha creato il Meetic Badge, un aiuto prezioso per le donne per rintracciare il gentleman con sense of humor e modi educati nella community di individui alla ricerca dell’anima gemella.

Saranno proprio le donne a conferire una sorta di “bollino d’oro” agli uomini, nel cui profilo apparirà il Meetic Badge Certificato.

L’innovazione, che punta ad aiutare le donne a trovare l’amore senza incorrere negli spiacevoli “effetti collaterali” della rete, sarà promossa ad hoc con una campagna che Meetic ha predisposto online e sugli schermi televisivi.

Una ragazza chatta con qualcuno sul lettoHD
Conoscere qualcuno online deve essere un piacere

L’intervista si rivela anche un prezioso aiuto per la componente maschile: alla “What Women Want”, ora gli uomini sanno quello che le donne cercano e possono modificare i propri comportamenti sgraditi lavorando al contrario su quelli più apprezzati.

Siete pronti a mettervi in gioco con conquiste online sempre più consapevoli?

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.