Stai leggendo: Scozia: la patria di Outlander è stata eletta la nazione più bella al mondo

Prossimo articolo: Game of Thrones: dove trovare le location della serie

Letto: {{progress}}

Scozia: la patria di Outlander è stata eletta la nazione più bella al mondo

Come ama Jamie Fraser la sua terra ce ne sono pochi, tra cui la rivista Rough Guide che ha eletto la Scozia il paese più bello al mondo.

Una collina con Jamie e Claire sullo sfondo

23 condivisioni 0 commenti

Jamie Fraser è sempre stato fiero della sua terra e Claire ne è stata affascinata a tal punto da non poter più fare a meno della Scozia.

Ma, come riportato da Scotsman, anche l'editoria è stata stregata dall'incantesimo della madrepatria di Outlander perché un editore, raccogliendo i venti paesi più belli del mondo, ha posizionato la Scozia al primo posto nella sua guida di viaggi, seguita dal Canada e Nuova Zelanda.

Sul sito di Rough Guide (che si è occupata della classifica) è possibile leggere:

Chi potrebbe mai negare la bellezza di quelle spiagge selvagge, laghi profondi e vecchi castelli?

Tale riconoscimento è stato ben accolto da VisitScotland (l'ufficio del turismo nazionale della Scozia) che punta su questa ottima pubblicità per attirare più turisti nelle proprie terre ed esplorare tutto ciò che il paese ha da offrire.

Le terre selvagge della Scozia in Outlander
La Scozia di Outlander

L'amministratore delegato di VisitScotland - Malcolm Roughead - ha spiegato di essere lusingato ma non troppo sorpreso di questa positività.

In più, ha aggiunto che la loro precedente campagna pubblicitaria (the Spirit of Scotland) verteva sui feedback lasciati dai visitatori che entravano in contatto con la bellezza selvaggia della Scozia (come visitare il villaggio di Glen Coe in un giorno di pioggia oppure partecipare a una cena durante il Burns’ Night, un evento che si celebra in Scozia a gennaio).

Certo, da grandi bellezze derivano grandi responsabilità per cui esortiamo sia i visitatori che i residenti a rispettare le risorse naturali della Scozia affinché si possano proteggere e preservare per le generazioni future.

Del resto, anche Jamie Fraser ci ha spiegato l’importanza di preservare le bellezze della propria terra. Sam Heughan, l’attore che interpreta Jamie, ha un cuore scozzese già di suo e interpretare Jamie lo ha aiutato a entrare in contatto con il patrimonio della sua terra.

La strega Geillis Duncan che grida Scozia!
Scozia, Scozia, Scozia!

Preston Mill, il mulino nell’East Lothian, Falkland, Blackness Castle: sono tutte le località che abbiamo visto nel corso della storia di Outlander, una trama che si snoda in due epoche differenti ma che puntualmente ci riporta nella bellezza incontrastata della Scozia. Una bellezza che ha lasciato di stucco anche chi, come Sam Heughan, l’ha sempre avuta sotto il naso.

È stato fantastico perché sono stato in grado di riscoprire il mio paese. Una volta sono stato a Stirling: è meraviglioso lì, il castello è così pittoresco. Ci sono passato davanti così tante volte eppure non mi ci sono mai fermato e grazie alle tempeste abbiamo potuto vedere delle bellissime albe e tramonti.

Il tratto poetico della Scozia affascina Sam quanto Jamie (così come noi telespettatori). L’attore si è sbottonato riguardo il suo paese natio e ha aggiunto:

È bellissimo guardare il sole che sorge mentre sei su una brughiera con centinaia di highlanderout vestiti per la battaglia. Penso che il resto del mondo sia molto affascinato dalla nostra storia ed è bello poter portare la Scozia con tutte le sue bellezze sul piccolo schermo.

Se non avete la possibilità di visitare la Scozia di questi tempi, non temete: a breve Outlander tornerà con la terza stagione su FoxLife (il 29 settembre) e avremo tutti la possibilità di tornare nelle bellissime terre di Jamie Fraser!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.