Stai leggendo: Coach: la collezione Primavera estate 2018 sfila alla New York Fashion Week

Prossimo articolo: Sportive, c'è la strepitosa millenial pink collection di Nike

Letto: {{progress}}

Coach: la collezione Primavera estate 2018 sfila alla New York Fashion Week

La nostalgia, quella dolce, è il fil rouge della nuova collezione di Coach presentata alla New York Fashion Week. Tante le celebrity presenti, dalla testimonial Selena Gomez a James Franco.

1 condivisione 0 commenti

Coach è uno dei tanti brand ad aver sfilato durante la New York Fashion Week Primavera/Estate 2018.

Il mood della nuova collezione è dolcemente malinconico, complici i riferimenti alla vecchia New York, quella degli anni '90 con le opere di Keith Haring sui muri e dei ragazzi sovversivi dei mitici Seventies persi tra le note di Lou Reed.

“A pretty little something on the New York street”, cantava il gruppo A Tribe Called Quest nel 1993 alludendo a qualcosa di bello per le strade della Grande Mela.

Lo stile della nuova collezione di Coach è forte e delicato al tempo stesso, tra la sensualità di impalpabili abiti sottoveste e l'allure delicata del rosa che si fa rock con borchie (floreali) applicate tono su tono.

Alcuni look della nuova collezione CoachHDCoach

L'anima ribelle della collezione si fa viva con le giacche varsity e i biker, in un tripudio di sovrapposizioni di materiali che spaziano dai pellami al metallo.

Alcuni look maschili visti da CoachHDCoach

In prima fila ad assistere al fashion show c'era Selena Gomez, testimonial di Coach e di recente anche stilista per il marchio.

Selena Gomez e il direttore creativo di Coach, Stuart VeversHDCoach

Sono stati avvistati anche James Franco ed Emma Roberts.

James Franco alla sfilata di CoachHDCoach

L'attrice - nonché nipote di Julia Roberts - sarà nel cast di American Horror Story ed è una delle più grandi sostenitrici del brand.

Emma Roberts da CoachHDCoach

Modelli e modelle hanno sfilato in passerella stregando il front row.

Coach ha celebrato così, con la magia che ti fa viaggiare nel tempo, il sogno e i sognatori d'America. Il punto di partenza è il loro legame indissolubile con la città di New York.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.