Stai leggendo: Farfalle al salmone: la ricetta insaporita con panna e vodka

Prossimo articolo: Lasagne al pesto insaporite con besciamella e salmone affumicato

Letto: {{progress}}

Farfalle al salmone: la ricetta insaporita con panna e vodka

Le farfalle al salmone e vodka sono un piatto capace di accontentare davvero tutti. Il segreto? La mantecatura in padella con la vodka e la panna alle spezie.

Farfalle al salmone

6 condivisioni 1 commento

Hai amici a cena ma il tempo scarseggia? Le farfalle al salmone sono un piatto gourmet con tempi di preparazione veramente ridotti. Puoi prepararle sia con il salmone fresco che con il salmone affumicato. Nel secondo caso, i tempi si riducono ancora di più e il piatto presenta una ottima combinazione di sapori. Il condimento infatti abbina il salato del salmone al cremoso della panna, con una nota finale più forte conferita dalla vodka. Per dare ancora più carattere al piatto aggiungi qualche spezia.

La nostra versione prevede paprika dolce e noce moscata. Se non ami il piccante, puoi usare delle erbe aromatiche come l’aneto, che si sposa molto bene con il salmone. Questo piatto, in realtà, si presta a infinite varianti. Al posto della panna, per esempio, puoi usare la crème fraîche, detta più comunemente panna acida.

Se sei a dieta, le farfalle al salmone non sono certo il piatto ideale. In questo caso, potresti sostituire l’ipercalorica panna con una besciamella senza burro. Devi solo mescolare insieme latte, sale e farina. Non essendoci il burro, la farina tenderà a formare più facilmente dei grumi. Per evitare questa controindicazione mescola con vigore fino a quando il latte non si addensa. Se noti dei grumi, usa un colino per filtrare la tua besciamella leggera oppure rendila più fluida con un frullatore a immersione.

Informazioni

Ingredienti

  • Farfalle 360 gr
  • Salmone affumicato 100 gr
  • Burro 30 gr
  • Panna da cucina 100 gr
  • Sale q.b.
  • Prezzemolo fresco 1 mazzetto
  • Noce moscata q.b.
  • Paprika dolce q.b.

Preparazione

  1. Taglia le fette di salmone a listarelle e mettile in padella insieme al burro sciolto. Aggiungi la panna, un pizzico di noce moscata e un pizzico di paprika e fai cuocere a fuoco medio.

  2. Quando la panna arriva a bollore, sfuma con la vodka. Mescola e aggiungi un pizzico di sale.

  3. Porta a bollore l’acqua e cuoci la pasta al dente. Trasferisci la pasta direttamente nel tegame e manteca per circa 2 minuti mescolando con un cucchiaio di legno.

  4. Trita il prezzemolo e mettilo direttamente nel tegame con la pasta. Servi le tue farfalle al salmone con una bottiglia di vino bianco.

Pasta al salmone: la ricetta con il Bimby

Le farfalle al salmone si possono preparare molto velocemente anche con il Bimby. Metti a tritare uno scalogno a velocità 7 per 3 secondi. Dopodiché aggiungi 30 grammi di olio a velocità 1 per 5 minuti a 100 gradi. Versa nel boccale 150 grammi di salmone in pezzi e fai rosolare per 5 minuti a 100 gradi e velocità Soft. Antiorario. Versa mezzo misurino di vodka e cuoci per 7 minuti a 100 gradi e velocità Soft. Antiorario. A 2 minuti dal termine, aggiungi la panna. Ora devi solo cuocere i tuoi 360 grammi di pasta e condirli.

La versione senza panna

La variante light della pasta con il salmone non prevede la panna. Devi solo far appassire una cipolla in padella con un filo d’olio. Quando la cipolla è di un bel colore biondo, sfuma con il vino bianco e aggiungi il salmone a listarelle. Condisci le tue pennette o le tue farfalle con il salmone e la cipolla. Se ti accorgi che il piatto è un po’ asciutto, manteca la pasta con la sua stessa acqua di cottura.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.