Stai leggendo: La divisa scolastica: come indossarla seguendo regole e fantasia

Prossimo articolo: Back to School, è tempo di look comodi e alla moda anche senza tuta

Letto: {{progress}}

La divisa scolastica: come indossarla seguendo regole e fantasia

La divisa scolastica e tutto quello che c’è da sapere per comprala, indossarla e farla apprezzare ai nostri bambini; piccole regole per non trovarsi impreparate.

La divisa scolastica e il rientro a scuola

3 condivisioni 0 commenti

Al rientro dalle vacanze, lo shopping per il “back to school" ci aspetta dietro l’angolo.

E la divisa scolastica è uno di quegli acquisti che divide le folle. Si può, comunque, fare qualcosa.

Anche qui da noi, come in tutto il mondo, infatti, ormai molti istituti hanno adottato la divisa per la scuola. Sarà quindi questo uno dei primi acquisti con i quali ogni famiglia dovrà misurarsi, in questi primi giorni di settembre.

Informati presso il tuo istituto su dove acquistare la divisa per la scuola. Spesso è in vendita direttamente a scuola, oppure in un negozio vicino. Una cosa è certa, i bambini dovranno indossarla fin dal primo giorno di scuola e per tutti i giorni a venire.

la divisa scolastica e come indossarlaHDBlog Fiammisday

La divisa scolastica, di solito, si compone di pantaloni, gonne o scamiciati, polo, camicie, felpe, maglioni e/o gilet e tuta da ginnastica per l’educazione motoria.

Acquista subito tutto quello che ti servirà, non correrai il rischio di rimanere in difficoltà, in caso la taglia del tuo bambino vada esaurita nel corso dell’anno scolastico.

Occhio alle taglie! Il bambino crescerà nel corso dell’anno scolastico e sarebbe antipatico ritrovarsi, in primavera, con il pancino scoperto e le maniche troppo corte. Nell’acquistare la divisa per la scuola, meglio scegliere sempre taglie abbondanti, che magari andranno bene, con un po’ di fortuna, anche le prime settimane dell’anno successivo.

Si può sempre fare l’orlo e tirarlo già negli anni a seguire. Io, confesso, ho fatto così.

Meglio invece non abbondare con maglioni e felpe. Le aule scolastiche sono caldissime, per questo è consigliabile una buona scorta di polo o di camicie (a seconda della richiesta) a maniche corte e lunghe, che saranno lavate tutti i giorni. Sarà bene prenderne almeno tre per tipo (a maniche lunghe e a maniche corte).

Felpa e maglione serviranno solo sotto il cappotto per il tragitto casa-scuola e verranno pigiate in cartella quando i bimbi si troveranno in classe. Una felpa ed un maglione da alternare, secondo la stagione, dovrebbero essere sufficienti, se il bambino non è particolarmente freddoloso.

Se sono disponibili o la scuola lo richiede espressamente, i gilet sono la scelta migliore, perché saranno un buon compromesso tra le fredde giornate invernali e le aule scolastiche.

In alcune scuole sono disponibili soltanto polo e felpe. Chiedi se ci sono indicazioni di colore per i pantaloni (di solito il blu o nero), e se si possono indossare anche i bermuda, nelle giornate più calde.

La divisa scolasticaHD

La divisa scolastica

Se si possono acquistare i pantaloni in modo indipendente, andranno scelti preferibilmente in tinta unita, sobri, senza troppi fronzoli. I ragazzi più grandi preferiranno quasi sicuramente i jeans, ma per i piccoli è molto più comodo un pantalone morbido di jersey o di felpa, magari con l’elastico in vita.

I maschietti di solito li rovinano quasi subito sulle ginocchia. Se capita, sarà tollerato aggiustarli con una piccola patch, magari colorata e/o a tema con il supereroe del momento. In alternativa, sono molto carine – e robuste - anche le classiche toppe ovali, in camoscio o alcantara. Meglio averne una piccola scorta in casa, per le riparazioni d’emergenza!

Le bambine in genere sono più attente nei loro giochi a scuola, quindi i pantaloni potrebbero arricchirsi di una piccola rouche tono su tono, oppure di qualche pin o patch colorata.

Noi abbiamo la divisa imposta: scamiciato, camicia, gilet e felpa in estate, gonna tartan, camicia, gilet e felpa in inverno. I maschi sostituiscono lo scamiciato con i bermuda e la gonna con i pantaloni (sempre tartan).

Per quelli come noi non c’è molto da dire o da fare. Ci si attiene alle regole e si può personalizzare davvero poco. Siamo felici lo stesso.

la divisa scolastica e cosa acquistareHDBlog Fiammisday

Per coloro, invece, che sono lasciati più liberi dalle scuole, è sempre possibile dare un po’ di sfogo alla fantasia e provare a dare un tocco di personalità alla divisa scolastica. 

Anche sulle scarpe normalmente ci sono indicazioni di colore.

Meglio però lasciarle scegliere ai piccoli tra una selezione di quelle nella sfumatura giusta. Le scarpe per la scuola devono essere di buona qualità e robuste e ne occorreranno almeno due paia da alternare un giorno sì e uno no, oltre a quelle per l’educazione motoria, che di solito restano a scuola.

Indossare tutti i giorni le stesse scarpette, senza lasciarle asciugare a dovere almeno un giorno, potrebbe provocare l’insorgenza di funghi e batteri. Inoltre, in questo modo, dureranno molto di più. Provare per credere!

Da cambiare ovviamente ogni giorno sono i calzini. Su questi ci si può davvero sbizzarrire! A righe, a quadretti, a pallini, con i personaggi dei cartoni o con le principesse, a fiori o con i gattini… via libera alla fantasia dei bambini!

La divisa scolastica sarà in ordine (e su questo non ci piove!), ma i piccoli avranno lo stesso la possibilità di esprimere la loro fantasia ed il loro gusto.

Per i mesi autunnali, meglio sceglierli leggeri, in filo di scozia o puro cotone. Durante l’inverno, che quest' anno pare sarà particolarmente freddo, si potranno sfoderare quelli di lana o di cachemire, magari lunghi fin sotto il ginocchio.

Anche in questo caso noi dobbiamo attenerci rigorosamente al blu o al nero. Tu, che puoi, invece, sbizzarrisciti.. ;-) 

Patch, pin, nastri e sticker saranno perfetti anche per decorare zaini ed astucci, a patto però di non giocarci durante le ore di lezione. Le regole sono regole e devono essere rispettate, altrimenti… via tutte le pin! Ok?

E adesso andate e buona scuola bambini!

la divisa scolastica e come indossarlaHDFiammisday.com

Alla prossima.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.