Stai leggendo: Venezia 74: ottava giornata con i Manetti Bros. e Claudia Gerini

Prossimo articolo: Venezia 74: il settimo giorno all'insegna di Mother con Jennifer Lawrence

Letto: {{progress}}

Venezia 74: ottava giornata con i Manetti Bros. e Claudia Gerini

Il Festival del Cinema di Venezia è pronto a accogliere il terzo film italiano in concorso: l'ottava giornata vede il debutto di Ammore e Malavita con Claudia Gerini e Giampaolo Morelli.

Claudia Gerini

4 condivisioni 1 commento

L'ottava giornata del Festival di Venezia si tinge nuovamente di bianco, rosso e verde. Il cinema italiano torna in concorso con Ammore e Malavita dei Manetti Bros. con Claudia Gerini, Giampaolo Morelli, Serena Rossi e Carlo Buccirosso.

Durante la giornata, verrà proiettato anche un altro film in concorso: Sweet Country di Warwick Thornton. Nella sezione Fuori Concorso, invece, arriva una interessante serie TV. Si tratta di Wormwood di Errol Morris, seconda serie presentata al Festival dopo Suburra.

L'attore Peter SarsgaardHD
Peter Sarsgaard

Wormwood racconta il viaggio alla ricerca della verità di Eric Olson (Peter Sarsgaard). Il padre di Eric era uno scienziato impiegato presso il centro biologico dell’esercito americano e impegnato nelle ricerche sulle armi batteriologiche. Il suo corpo venne trovato su un marciapiede. Frank Olson era precipitato dal decimo piano di un albergo e morì prima dell’arrivo dell’ambulanza. Wormwood è ispirato a una storia realmente accaduta nel 1953 e ripercorre le tappe di un difficile percorso verso la verità. Frank Olson, infatti, fu una delle vittime di un programma di manipolazione mentale della CIA denominato MKULTRA e basato sulla somministrazione di LSD. Il cast include Christian Camargo (Dexter, Penny Dreadful), Scott Shpeerd (The Young Pope), Jimmi Simpson (House of Cards e Westworld) e Molly Parker (House of Cards e Deadwood).

Qui sotto le sinossi dei film in concorso durante l'ottava giornata di Venezia 74.

Sweet Country

Sweet Country è un western in costume ambientato nell’Australia del 1929. La storia ruota intorno a un omicidio per legittima difesa. Il guardiano di bestiame aborigeno Sam uccide il proprietario terriero bianco Harry ed è costretto a fuggire. La sua fuga, però, non è solitaria. Sam scappa con la moglie in dolce attesa Lizzie.

Sweet Country, film in concorso a Venezia 74
Sweet Country

Alla fine per proteggere la moglie, sarà costretto a costituirsi e a subire un processo. Il film porta sul grande schermo una storia di confine con l'intento di abbattere il muro divisorio esistente tra conquistati e conquistatori.

Ammore e Malavita

Ammore e Malavita racconta la camorra napoletana a ritmo di musica. Il protagonista è Ciro (Giampaolo Morelli), un killer professionista che lavora al servizio di Don Vincenzo (Carlo Buccirosso) e dalla moglie di lui Donna Maria (Claudia Gerini). La sua vita riceve una improvvisa svolta quando gli viene commissionato l’assassinio di Fatima (Serena Rossi). L’incontro tra assassino e vittima fa rinascere un sentimento risalente all’adolescenza.

Ciro si ritrova così di fronte all’unica scelta possibile per lui, vale a dire tradire Don Vincenzo e scatenare una terribile faida tra i vicoli della sua Napoli. Il film è un vero e proprio crime-musical con la colonna sonora in stile neomelodico e le coreografie di Luca Tommassini (Dance Dance Dance).

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.