Stai leggendo: Venezia 74: il settimo giorno all'insegna di Mother con Jennifer Lawrence

Prossimo articolo: Venezia 74: Susan Sarandon grande protagonista del Premio Kinéo

Letto: {{progress}}

Venezia 74: il settimo giorno all'insegna di Mother con Jennifer Lawrence

La settima giornata del Festival di Venezia vede come protagonisti Javier Bardem e Jennifer Lawrence, insieme nel film in concorso Mother! di Darren Aronofsky.

 Jennifer Lawrence

1 condivisione 0 commenti

Il settimo giorno del Festival di Venezia porta sul red carpet una delle star più attese di tutta la kermesse: Jennifer Lawrence. L’attrice è la protagonista del film in concorso Mother! di Darren Aronofsky.

Non è però la protagonista assoluta della pellicola. Jennifer divide la scena con il suo marito cinematografico: Javier Bardem. L’attore spagnolo fa il pieno di presenze a Venezia 74. È il protagonista infatti del film Fuori Concorso Loving Pablo, in cui recita con la sua vera compagna di vita Penelope Cruz.

Scopri i due film più attesi della settima giornata di Venezia 74.

Mother!

Darren Aronofsky è riuscito a mettere insieme un cast stellare per il suo horror psicologico. Oltre a Jennifer Lawrence e Javier Bardem, il film ha come protagonisti anche Michelle Pfeiffer e Ed Harris.

La storia ruota intorno a una casa, in cui vive una coppia apparentemente felice. Il tranquillo ménage familiare viene interrotto dall’arrivo di due oscuri personaggi (Michelle Pfeiffer e Ed Harris).  La protagonista finisce presto sotto scacco, attanagliata da timori e ansie sempre più intense, minacciata da una casa che nasconde oscuri segreti soprannaturali e inseguita da una folla di pericolose presenze.

Il regista ha dichiarato di aver scritto il film in soli 5 giorni, in una sorta di turbine creativo. Parte dell’ispirazione è derivata dalle grandi catastrofi naturali degli ultimi anni, che hanno dimostrato quanto l’uomo sia diventato pericoloso per la sopravvivenza della madre Terra. Lui stesso ha raccontato di aver vissuto in prima persona l'uragano Sandy, abbattutosi su Manhattan nell'ottobre del 2012. In effetti, la stessa protagonista del suo film è una donna a cui viene continuamente chiesto di dare, anche a rischio di indurla sull'orlo di una terribile crisi.

Loving Pablo

Il film di Fernando Leon de Aranoa racconta la vita di Pablo Escobar dal punto di vista di Virginia Vallejo, giornalista e amante del signore della droga. 

La coppia Penelope Cruz e Javier BardemHD
Penelope Cruz e Javier Bardem

Il film si basa sul libro Living Pablo, Hating Escobar, scritto proprio da Virginia. Bardem ha dichiarato di essere affascinato da Escobar e di coltivare da tempo il sogno di poterlo interpretare al cinema, dove il re della droga ha già avuto le sembianze di Benicio del Toro.

L’attore ha affermato di aver rifiutato parecchie proposte in passato perché troppo inclini a sfruttare lo stereotipo del narcotrafficante. Loving Pablo, invece, racconta Escobar attraverso gli occhi di chi ha scoperto sulla sua pelle la differenza tra il narcotrafficante e l’uomo e ha dovuto fare i conti con questa realtà. Proprio come è accaduto a Virginia, che nel film ha il volto di Penelope Cruz.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.