Stai leggendo: Lena Headey, la Cersei di Game of Thrones, nel video dei Kasabian

Prossimo articolo: Game of Thrones: quale attrice è la regina di stile? I look più belli

Letto: {{progress}}

Lena Headey, la Cersei di Game of Thrones, nel video dei Kasabian

Dalla sprezzante Cersei Lannister a una fanatica della magia oscura: Lena Headey è la protagonista eccentrica del nuovo videoclip

Lena Headey con il cappuccio rosso in testa

3 condivisioni 0 commenti

Se Cersei Lannister in Il Trono di Spade – Game of Thrones non ha certo bisogno di un re al suo fianco per governare i Sette Regni (o sentirsi realizzata nella vita), Lena Headey nel nuovissimo video musicale dei Kasabian interpreta una donna devota alla magia occulta che desidera ardentemente resuscitare un re.

L’attrice tanto amata-odiata di Il Trono di Spade ha colpito ancora nel segno spogliandosi delle regali vesti della matriarca Lannister per tornare nel mondo reale e vivere con un pizzico di follia un nuovo amore all’insegna di alcool e buon cibo (spazzatura).

Il noto gruppo musicale britannico – fondato nel 1997 – questa volta ha scelto la bella Lena per rappresentare Ill Ray (The King), il nuovo singolo tratto dall’album For Crying Out Loud. Tra corone di Burger King e fiumi di birra, la Headey è stata affiancata dal Re Riccardo III d’Inghilterra (interpretato da Michael Socha, star di Being Human e del breve spinoff di C’era una volta).

Occhiali multicolor, trucco sbavato e skinny jeans hanno immediatamente distaccato l’immagine di Lena da quella di Cersei. La regina dei Sette Regni non ha mai indossato nulla di tanto indecoroso (o per meglio dire moderno), ma sappiamo che non sono stati certamente i pantaloni a farle guadagnare il rispetto (o la paura) in casa. Cersei è tra le donne più forti di Il Trono di Spade e il suo animo macchiato di nero ha sempre reso questo personaggio tanto caro quanto avverso al pubblico.

Lena Headey urla
Scream!

Lena Headey va oltre Cersei e in questo video ne ha dato l’ennesima prova. Attrice camaleontica, dalla spiccata bellezza e dalla simpatia assicurata che, al fianco dei Kasabian, ha realizzato un video musicale che rappresenta la società odierna: spesso siamo alla ricerca del principe azzurro (o, come in questo caso, del re) perché siamo convinte che ci regalerà la fiaba della nostra vita, ma quante volte il principe può trasformarsi in un brutto rospo o, come nel video, in uno scheletro polveroso?

D’accordo la tentazione, ma l’importante è che dopo si rinsavisca. E poi diciamocelo senza mezzi termini: quel re non poteva certo competere con Jaime Lannister!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.