Stai leggendo: La moda a Venezia 74: il videoriassunto del meglio - e del peggio - sul red carpet

Prossimo articolo: Venezia 74: ecco cosa ha detto Chloë Sevigny ai Miu Miu Women's Tale

Letto: {{progress}}

La moda a Venezia 74: il videoriassunto del meglio - e del peggio - sul red carpet

Tra bianco e nero, pochette gioiello e l’immancabile cappellino di Marina Ripa di Meana, godetevi il nostro videoriassunto dei primi red carpet da Venezia 74.

3 condivisioni 0 commenti

Se i cinefili sono già chiusi nelle sale a valutare i primi film in proiezione, i patiti di moda, celebrity e gossip stazionano presso il tappeto rosso di Venezia 74 sin dalle prime ore del mattino pur di avere l’occasione di scorgere la star del cuore o qualche attore famoso sulla passerella della Laguna.

Direttamente dal tappeto rosso più caldo del momento, ecco un veloce riassunto dei momenti salienti della serata d’apertura: dal “madrino” Alessandro Borghi in completo blu a le bellissime Jasmine Trinca e Bianca Balti in total white, ecco cosa dovete sapere e vedere della prima serata.

Venezia 74: gli outfit migliori della prima serata

Gli outfit migliori della serata si dividono equamente tra signore in bianco e femme fatale in nero. Della prima squadra fanno parte la modella Bianca Balti, che opta per un look etereo con dettagli squadrati e di reminiscenze giapponesi, dalla cintura bianca allo chignon altissimo. Anche Kristen Wiig opta per il bianco, ma sommerso da un mare di dettagli ricamati in bianco e oro. Attenzione ai dettagli glamour: l'attrice di Downsizing ha scelto come unico gioiello un paio di maxi pendenti di brillanti, che luccicano insieme al caschetto effetto bagnato e spolverato di glitter dorati.

La più fine è però la giurata italiana Jasmine Trinca, bellissima nell’abito bianco panna a maniche lunghe e con una pochette Prada color confetto: ci pensa il taglio di capelli corto e pettinato mosso a evitare l’effetto bambolina.

Rebecca Hall è la migliore esponente della squadra di bellissime che ha optato per il nero. L'attrice e giurata ha scelto le tonalità scure, con un abito in lamé colorato da un dettaglio a perline. 

Anche per lei sul red carpet la pettinatura prediletta del momento è un semplice caschetto, mentre al contrario Hong Chau lascia sciolti sulle spalle i suoi lunghissimi capelli neri e indossa un abito nero sì, ma riccamente decorato, tra trasparenze e ricami luccicanti.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.