Stai leggendo: In arrivo Game of Thrones: Conquest, già disponibile la pre-registrazione

Prossimo articolo: Game of Thrones 7: come il finale cambia le cose per George Martin

Letto: {{progress}}

In arrivo Game of Thrones: Conquest, già disponibile la pre-registrazione

La settima stagione sarà anche finita, ma HBO ha in serbo ancora un'altra sorpresa per i suoi fan: in arrivo Game of Thrones - Conquest.

Corona di ghiaccio e di fuoco per GoT

1 condivisione 0 commenti

Non temete, fan di Il Trono di Spade – Game of Thrones. Anche se la settima stagione è terminata, le sorprese da casa HBO non sono ancora finite.

È nato un nuovo progetto che ci riporterà nelle misteriose terre di Westeros: è in arrivo, infatti, il gioco mobile Game of Thrones - Conquest, frutto della collaborazione tra Warner Bros. Interactive Entertainment e HBO Global Licensing.

Il gioco MMO (Massively multiplayer online) è in fase di pre-registrazione e permetterà ai giocatori e alle giocatrici di guidare la propria potente casata (tra cui Stark, Lannister e Targaryen) verso il tanto ambito Trono di Spade, tra insidiose scelte politiche e mosse strategiche degne di Cersei Lannister.

Nel gioco saranno presenti gli abitanti più celebri di Westeros, tra cui Jon Snow, Daenerys Targaryen e Tyrion Lannister. Questi tre personaggi sono stati d’incredibile importanza nella settima stagione e chissà se non lo saranno anche nel nuovo videogioco.

Ma quando arriverà Game of Thrones: Conquest?

Il nuovo gioco – sviluppato dalla compagnia Turbine – sarà disponibile su App store e Google Play entro la fine di quest’anno (il che rispetto ai tempi dell’ottava stagione è una mera sciocchezza!), ma per combattere l’emozione della novità (e i tempi d’attesa) i fan possono già pre-registrarsi sul sito ufficiale del gioco.

Al momento della pre-registrazione, Game of Thrones: Conquest premierà i nuovi arrivati con il bundle “Prepare for War”, un pacchetto che include l’equipaggiamento di addestramento per i Guardiani della Notte, delle monete d’oro e diverse risorse utili al combattimento per raggiungere l’obiettivo supremo: il Trono di Spade.

Ma come funziona Game of Thrones: Conquest?

Essendo un gioco MMO, sarà possibile interagire con gli altri giocatori online: sarà dunque un gioco player vs player e ciò aumenterà il grado di difficoltà della vicenda, rendendo la conquista di Westeros più complicata del previsto.

Tale conquista in realtà può avvenire in due modi: con la forza o con l’inganno, esattamente come accade nella serie televisiva. Se pensiamo a tutte le volte che Ditocorto ha infilato il suo zampino nelle vicende di Il Trono di Spade soltanto per manovrare qualche personaggio di vitale importanza, o addirittura all’ultimo stratagemma di Cersei nel finale della settima stagione, allora capiremo come sia possibile sfruttare la menzogna anziché il pugno.

Corona divisa tra fuoco e ghiaccioHD
Fuoco o Ghiaccio?

Game of Thrones: Conquest lascerà libero arbitrio ai propri giocatori, per cui ogni casata potrà scegliere la strategia che meglio crede per conquistare i Sette Regni. Così come potrete far marciare i vostri eserciti contro l’onda nemica, potrete scegliere di restare in disparte e architettare una mossa strategica da dietro le quinte.

Oltre all’attacco, badate anche alla difesa perché i vostri nemici non resteranno a guardare mentre estenderete il vostro predominio su Westeros.

Se c’è una cosa che questa settima stagione di Game of Thrones ci ha insegnato è che non dobbiamo mai sottovalutare il potere delle alleanze. Tenendo conto di questo presupposto, nel nuovo gioco sarà dunque possibile suggellare delle alleanze per ottenere il controllo dei Sette Regni.

Cosa ne dite, siete pronti a combattere una nuova guerra per conquistare il Trono di Spade?

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.