Stai leggendo: Lady Diana e le altre: le principesse e le regine più amate di sempre

Prossimo articolo: Il leggendario abito da sposa della Principessa Diana: tutti i segreti!

Letto: {{progress}}

Lady Diana e le altre: le principesse e le regine più amate di sempre

Vite che da lontano sembrano da favola con epiloghi, alcune volte, per nulla lieti. Dalla principessa del Galles a Sissi fino a Kate Middleton, ecco quali sono le reali più amate di sempre.

La Principessa Lady Diana

15 condivisioni 0 commenti

Da lontano la loro esistenza sembra esattamente quella delle favole con le quali siamo state cresciute, anche se spesse volte il finale delle loro storie non è stato lieto, e a dimostrarlo è (anche) la triste epopea di Lady Diana Spencer di cui il 31 agosto, si commemora il ventennale della morte.

Le principesse e le regine, quindi, esistono anche nella realtà e sono belle e da ammirare al pari di quelle nate dalla fantasia degli scrittori, come sottolinea la nostra affezione a indimenticabili a regali icone del passato e del presente.

Sissi

Romy Schneider in Sissi - Il destino di un'imperatrice HD

Grazie al successo dei film degli anni ‘50 a lei dedicati in cui è stata interpretata dalla splendida Romy Schneider, Elisabetta di Baviera è diventata nota come la Principessa Sissi nonostante non abbia mai acquisito questo titolo nobiliare.

Nata come Duchessa di Baviera e in seguito, grazie al matrimonio con Francesco Giuseppe, divenuta Imperatrice d’Austria, la vita di Sissi non è stata semplice come gli edulcorati lungometraggi che l’hanno narrata.

Sissi era dotata di una bellezza - da cui era ossessionata - che immediatamente stregò Francesco Giuseppe il quale l’ha voluta come moglie a discapito della sorella maggiore di Elisabetta, Nenè, che avrebbe dovuto essere la prescelta.

Sissi durante la sua esistenza male ha sopportato l’etichetta della corte austriaca e la presenza costante della suocera, l’Arciduchessa Sofia, ed è stata vittima di immensi dolori come la morte dei figli, Sofia e Rodolfo.

Iniziata come una favola, la vita di Sissi - amatissima dal popolo ungherese che ne ha adorato l’indole libertina - si è conclusa con la sua tragica morte per mano dell’anarchico italiano Luigi Lucheni che la assassinò il 10 settembre del 1898 a Ginevra.

Grace Kelly 

Un'iconica immagine di Grace KellyHD

Attrice feticcio di Alfred Hitchcock e Premio Oscar per l’indimenticabile La ragazza di campagna, Grace Kelly è diventata la Principessa Grace di Monaco dopo il matrimonio col Principe Ranieri celebrato il 19 aprile del 1959, davanti agli occhi sognanti di tutto il mondo.

L’idillio tra la splendida Grace il suo principe è durato fino agli anni ’80, momento in cui i primi scandali hanno piegato la famiglia reale di Monaco a causa della decisione di Caroline, primogenita di Ranieri e Grace, di sposare a tutti i costi il playboy Philippe Junot.

Anche per Grace, come per Sissi, il finale della sua esistenza “da favola” è finito in tragedia a causa di un incidente automobilistico, avvenuto nel settembre del 1982, che le stroncò la vita mentre era alla guida della sua Rover, sulla stessa strada dove 28 anni prima aveva girato il thriller Caccia al ladro.

Diana Spencer

La Principessa DianaHDVogue

Favola dai risvolti drammatici anche quella di Lady Diana Spencer, diventata Principessa di Galles in quanto consorte del Principe Carlo.

Era il luglio del 1989 quando la 19enne Diana varcò la navata della Cattedrale londinese di San Paolo con indosso il discusso abito creato appositamente per lei dagli stilisti Elizabeth e David Emanuel.

Quel giorno per la “principessa triste” è stato l’inizio di un incubo: già allora, infatti, la giovanissima Diana era a conoscenza del fatto che il suo principe in realtà era infatuato - e lo sarebbe stato per sempre - di Camilla Parker-Bowles.

Il matrimonio infelice di Diana, la sua fine, i continui scandali di cui è stata oggetto e la sua fragilità non hanno scalfito minimamente l’amore che il popolo inglese - e il mondo intero - ha provato per lei, tanto che la sua morte, avvenuta il 31 agosto del 1997, è stata una tragedia per chiunque abbia visto negli occhi chiari e sempre timidi di Diana qualcosa che non è scontato vedere nello sguardo di chi nasce e vive da privilegiato: l’umanità.

Caroline di Monaco

La sessantenne Carolina di MonacoHDVanity Fair

Principessa di Hannover grazie al matrimonio con Ernesto Augusto di Hannover, da cui ora è separata, la primogenita del Principe Ranieri di Monaco e Grace Kelly è sempre stata una donna di rara tempra e intelligenza.

Protagonista assoluta delle cronache rosa degli anni ’80 e ’90, Carolina di Monaco - definita anche la "Perla di Monaco" per la sua bellezza - oggi ha 60 anni ed è madre, nonna e filantropa, nonostante il suo passato restio a qualsiasi etichetta di corte.

Carolina, infatti, ha lasciato alle spalle gli anni degli scandali e forse anche il dolore per la perdita di quello che probabilmente è stato il grande amore della sua esistenza, l’imprenditore italiano Stefano Casiraghi, per fare spazio all’agognata serenità che merita una, a suo modo impeccabile, principessa sessantenne.

Rānia di Giordania

Rānia di Giordania

Tanto bella quanto intelligente, Rānia al-Yāsīn è protagonista di una delle favole “reali” più romantiche del XX Secolo.

Rānia è diventata Principessa di Giordania (e oggi Regina) dopo la sua unione con il re Abd Allāh bin al-Husayn conosciuto nel 1993. Tra i due il colpo di fulmine è stato immediato, tanto che il matrimonio è stato celebrato il 10 giugno dello stesso anno.

Madre di quattro figli e Colonnello delle Forze Armate Giordane, Rānia è considerata una delle reali più affascinanti di sempre e ha sfruttato il suo titolo e la sua notorietà per battersi e agire concretamente al fine di migliorare la condizione delle donne e l’istruzione in Giordania, e in generale in tutti i paesi islamici, attraverso una serie di pratiche organizzazioni nazionali e internazionali di cui è membro.

Charlotte Casiraghi

La splendida Charlotte Casiraghi di MonacoHD

Era del destino di Charlotte Casiraghi essere icona di grazia e bellezza. Nipote di Grace Kelly e figlia di Carolina di Monaco, Charlotte non ha davvero fatto nulla per deludere le aspettative del mondo che ne ammira la classe e l’eleganza fin da quanto era piccolissima, pur gestendo da sempre il protocollo in maniera del tutto libera nei suoi abiti spesso griffati Chanel o Gucci, che l’han voluta anche come sua ambassador.

Laureata in filosofia alla Sorbona e amazzone appassionata, oggi la bella Charlotte è una giovane mamma felice che si prende cura del suo piccolo Raphaël, figlio avuto dal comico francese Gad Elmaleh, e donna innamoratissima del produttore Dimitri Rassam.

Kate Middleton

Kate Middleton e sua figlia CharlotteHD
 

La favola di Kate Middleton, Duchessa di Cambridge e moglie del principe William, Duca di Cambridge, continuiamo a leggerla ogni giorno sui tabloid.

La giovanissima Kate ha avuto la fortuna di incontrare William all’Università di St. Andrews e con lui, a parte una breve pausa nel 2007, ha vissuto una storia d’amore idilliaca che è stata coronata il 29 aprile 2011. Il rito viene celebrato nell'abbazia di Westminster alla presenza della regina Elisabetta II, di tutta la famiglia reale e di 1900 invitati.

L’abito di Kate è disegnato da Sarah Burton per Alexander McQueen sulla falsa riga di quello di Grace Kelly. Oggi Kate è moglie e madre felice dei piccoli George e Charlotte, è legata a tantissime associazioni benefiche ed è considerata in Inghilterra e nel mondo una vera e propria icona di stile al pari di sue affini quali l’indimenticata Grace di Monaco e Rānia di Giordania.

Qual è tra queste la "principessa" che più ammirate per tempra e stile? Fatecelo sapere nei commenti!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.