Stai leggendo: Giorgio Armani in passerella, l'uomo elegante preferisce il relax

Prossimo articolo: Philipp Plein, basket e ironia per la moda maschile in passerella

Letto: {{progress}}

Giorgio Armani in passerella, l'uomo elegante preferisce il relax

Lo stile impeccabile di Giorgio Armani si fa disteso e rilassato, comodo ma ugualmente ricercato. Sarà l'inizio di una nuova era per la maison?

1 condivisione 0 commenti

Noto per le sue impeccabili linee sartoriali, Giorgio Armani si apre a un nuovo stile e, più in generale, a un nuovo ideale di eleganza maschile.

La sapienza tipica delle creazioni della maison è perfettamente rintracciabile nella collezione Primavera/Estate 2017 presentata a Milano, seppure essa si caratterizzi per elementi originali come una discreta tendenza al multiculturalismo e una spiccata predilezione per il mood relaxed di pantaloni e giacche.

La silhouette dell'uomo viene valorizzata al meglio con capispalla che scivolano sul corpo avvolgendolo alla perfezione, come un guanto.

L'allure metropolitana e a tratti rigida della giacca maschile viene smorzata dall'utilizzo di tessuti ad effetto delavé e dall'abbinamento di accessori e dettagli che sanno di vacanza e di esotico, come il cappello a tesa larga, le stampe e una palette di colori dai toni caldi.

Si spazia dal color corda al terra di Siena, tra tocchi in tortora e rosso pompeiano affiancati da tantissimo bianco.

Ai piedi sneaker con frange, comodi mocassini con nappine e scarpe stringate.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.