Stai leggendo: Game of Thrones 7: come il finale cambia le cose per George Martin

Prossimo articolo: Game of Thrones: i pro e i contro della settima stagione

Letto: {{progress}}

Game of Thrones 7: come il finale cambia le cose per George Martin

Il finale della settima stagione di Il Trono di Spade ha scioccato gli spettatori con una rivelazione su Jon Snow... e ha complicato le cose per George Martin, per quanto scritto finora nei romanzi. Ecco tutta la storia.

Jon Snow in Game of Thrones

7 condivisioni 9 commenti

Non è stato solo un colpo di scena per gli spettatori della serie TV: il finale di stagione di Il Trono di Spade ha anche altre implicazioni.

Oltre alle implicazioni relative ai personaggi e alle profezie narrate dai libri, quella su Jon Snow è una rivelazione che cambia molte cose per Game of Thrones.

Inclusi i sequel letterari che George R.R. Martin deve ancora dare alla luce.

Jon SnowHD
Game of Thrones: Jon Snow

Attenzione! Possibili spoiler!

Nei romanzi, infatti, il personaggio di Aegon Targaryen - il nome che in TV viene attribuito a Jon Snow come figlio del matrimonio segreto fra Lyanna Stark e Rhaegar Targaryen - ha un'altra connotazione.

Aegon IV viene indicato come il secondogenito di Rhaegar ed Elia Martell (la prima moglie).

Il piccolo Aegon venne ucciso, insieme alla sorella Rhaenys e alla stessa Elia, da Gregor Clegane - meglio noto come La Montagna.

L'episodio viene raccontato nella serie da Oberyn Martell, fratello di Elia, poco prima della sua morte per mano dello stesso Clegane.

Game of Thrones: Gregor CleganeHD
Gregor Clegane, noto come "La Montagna"

La complicazione arriva adesso: secondo quanto scritto da Martin, Aegon in realtà si salva perché viene scambiato col figlio di un contadino, per proteggerlo.

Noi lettori della saga letteraria lo conosciamo come Griff, un ragazzo che viaggia insieme a Tyrion verso le città libere.

E sappiamo che - consapevole della sua vera identità - pianifica di sposare Daenerys e conquistare il trono di spade.

Ma se il legittimo erede al trono è Jon Snow, che fine farà il personaggio di Griff?

Il trono di spade: Daenerys Targaryen
Daenerys Targaryen

George Martin avrà un bel grattacapo: volendosi allineare alla serie TV, dovrà in qualche modo far fuori Griff e dimostrare che si trattava di un impostore.

Se invece vorrà andare avanti per la sua strada, Jon Snow dovrà essere il figlio di Rhaegar e Lyanna senza che i due si siano sposati (per non avere diritto alla successione).

La questione è piuttosto spinosa.

Ma c'è un'altra ipotesi: che in TV si decida di seguire l'idea che Aegon IV sia stato veramente ucciso da Clegane.

Game of Thrones: Jon Snow e Daenerys TargaryenHD
Jon Snow e Daenerys Targaryen

In questo modo, la scelta di Lyanna di chiamare Aegon anche suo figlio potrebbe essere un modo per onorare la memoria di un bambino innocente, ingiustamente giustiziato.

Secondo i fan, che stanno discutendo in rete della questione, però, non avrebbe molto senso: Aegon era il nome del figlio di Rhaegar ed Elia, e Lyanna avrebbe dovuto scegliere un nome che lo differenziasse dal fratellastro morto.

Per scoprire se il personaggio di Griff verrà introdotto, e in che modo, nella serie, dobbiamo aspettare l'ottava stagione.

E anche per sapere in che modo Martin risolverà la questione, non possiamo fare altro che aspettare l'uscita del nuovo romanzo.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.