Stai leggendo: Bianca Balti sul red carpet di Venezia 74, dopo il rifiuto di Victoria's Secret

Letto: {{progress}}

Bianca Balti sul red carpet di Venezia 74, dopo il rifiuto di Victoria's Secret

Dopo il rifiuto di Victoria's Secret Bianca Balti si è presentata in gran forma sul red carpet di Venezia 74.

Bianca Balti sul red carpet di Venezia 74

3 condivisioni 5 commenti

Bianca Balti è stata tra le star che hanno sfilato sul red carpet della serata di inaugurazione della 74a Mostra del Cinema di Venezia.

Di bianco vestita con un outfit total white firmato ancora una volta OVS People (di cui è testimonial ufficiale), ha brillato per modernità.

Non ha infatti scelto il classico abito lungo da sera romantico o iper-sexy, ma un tubino corto con maniche e ampie strascico in chiffon.

@ovspeople perché noi ci si diverte al lavoro!!!! 😝

A post shared by Bianca Balti (@biancabalti) on

Con lei si è anche intravisto Matthew McRae, padre della sua secondogenita Mia nonché neo-marito, dato che si sono sposati circa un mese fa, per la precisione il 1 agosto.

Bianca ieri sera è stata regina incontrastata ed è riuscita persino ad oscurare molte sue colleghe (oltre alla moglie di Matt Damon che ha voluto osare con una scollatura generosa), perché nessuna come lei sa giocare con disinvoltura di fronte ai flash dei fotografi, alternando sguardi di ghiaccio a sorrisi e boccacce.

Insomma, la top model (da sempre nostro orgoglio nazionale) ha dimostrato a Victoria's Secret, che l'ha rifiutata per il suo prossimo fashion show, l'enorme errore commesso.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.