Stai leggendo: Il girl power delle Fifth Harmony conquista le classifiche mondiali

Letto: {{progress}}

Il girl power delle Fifth Harmony conquista le classifiche mondiali

La girl band consacrata da X-Factor è tornata con il terzo album Fifth Harmony, subito in vetta alle classifiche digitali. Per il gruppo è un momento d’oro anche per il premio come Best Pop ai VMAs 2017.

Fifth Harmony: il terzo album debutta in cima alle classifiche

4 condivisioni 0 commenti

Fresche di performance agli MTV Video Music Awards in California, dove tra l’altro si sono aggiudicate il Premio come Best Pop con Down insieme a Gucci Mane, le Fifth Harmony rappresentano l’evoluzione 2.0 del girl power musicale.

Il loro terzo, omonimo, album, infatti, è stato pubblicato lo scorso 25 agosto ed è subito schizzato in vetta alle chart digitali. Al primo posto su iTunes in ben 48 Paesi (USA e Italia compresi), il progetto ha anche sfondato il muro della Top5 in altri 80 e della Top 10 in 82 mercati. Un esordio come non si vedeva da un po’ per una band al femminile.

Cover album Fifth HarmonyHD

Il lavoro arriva dopo il successo di 7/27 e ha già raccolto consensi non solo dagli Harmonizers (così si chiamano i fan del quartetto pop), ma anche degli addetti ai lavori con dichiarazioni entusiastiche anche sulle pagine di Rolling Stone USA.

Ad anticipare Fifth Harmony è stato il singolo Down featuring Gucci Mane, con cui Ally Brooke Hernanez, Normani Kordei Hamilton, Lauren Jauregui e Dinah Jane Hansen si sono esibite sul palco dei VMAs offrendo una performance all’altezza delle aspettative.

#Harmonizers, are you as obsessed with that @fifthharmony #VMA performance as we are?! 💦💦💦

A post shared by Video Music Awards (@vmas) on

Per la band nata nel 2012 e consacrata da X-Factor USA è davvero un momento d’oro che conferma i precedenti successi raggiunti con hit quali Worth it e Work From Home (Doppio Platino in Italia).

Con il nuovo album, infatti, le ragazze puntano ancora più alto mescolando energia e passione in dieci tracce accattivanti. Al loro fianco, in questa avventura, collaboratori di lungo corso ma anche nuovi producer che hanno contribuito a dare nuova linfa ai pezzi targati Fifth Harmony. Se la scrittura è per lo più a cura delle quattro artiste, la produzione vede tra i ranghi nomi del calibro di Skrillex e Tommy Brown ma anche Stereotypes ed Ester Dean, solo per citarne alcuni.

Di seguito la tracklist ufficiale di Fifth Harmony (Sony Music):

  1. Down feat. Gucci Mane
  2. He Like That
  3. Sauced Up
  4. Make You Mad
  5. Deliver
  6. Lonely Night
  7. Don’t Say You Love Me
  8. Angel
  9. Messy
  10. Bridges

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.