Stai leggendo: Viaggi di nozze: 5 proposte per chi ama Game of Thrones, il cinema e non solo

Prossimo articolo: Viaggi romantici: 10 mete per una vacanza a due

Letto: {{progress}}

Viaggi di nozze: 5 proposte per chi ama Game of Thrones, il cinema e non solo

Dove trascorrere la luna di miele? Le coppie oggi amano viaggiare seguendo itinerari personalizzati, creati su misura. Ecco 5 viaggi di nozze a tema alternativi del momento.

Il viaggio di nozze nei luoghi di Game of Thrones

33 condivisioni 1 commento

Le mete inflazionate e tradizionali - dalle spiagge più assolate del mondo alle grandi capitali internazionali - non fanno per gli sposi di oggi!

Le coppie tengono sempre di più al loro viaggio di nozze: l'obbiettivo è portare con sé al ritorno un bagaglio di esperienze pesante e ricco di ricordi. La luna di miele perfetta per gli italiani deve essere personalizzata, uno specchio dei loro gusti e delle loro più grandi passioni.

CartOrange - Viaggi su misura - realtà aziendale specializzata nel settore e attiva da più di 10 anni in Italia - ha stilato alcuni itinerari alternativi personalizzati per il 2017-2018 che stanno riscuotendo un incredibile successo.

Si spazia dal viaggio di nozze pensato per gli appassionati di Game of Thrones - Il Trono di Spade a quello per i sostenitori della filosofia vegan.

Sulle orme di Jon Snow

Jon Snow di Game of ThronesHD

Game of Thrones, da noi in onda su Sky Atlantic con il titolo Il Trono di Spade, è probabilmente la serie TV più seguita e acclamata di questi ultimi anni.

Le avventure di Jon Snow e Daenerys Targaryen sono state girate in alcuni dei luoghi più suggestivi del mondo, dall'Irlanda del Nord all'Islanda, senza dimenticare la Spagna, il Marocco, la Croazia e Malta.

Queste mete possono essere esplorate singolarmente o abbinate tra loro, a seconda del tempo e del budget a disposizione!

Il giro del mondo a tema cinematografico

Il giro del mondo nei luoghi del cinema in viaggio di nozzeHDCartOrange

Sempre più spesso gli sposi amanti del cinema chiedono alle agenzie di viaggi di ripercorrere i set dei film più famosi seguendo un itinerario suggestivo che sappia sfruttare al meglio le tratte delle compagnie aree.

Così, è possibile cenare a New York nel ristorante di Harry ti presento Sally, soggiornare a Las Vegas nell’hotel di Ocean’s Eleven, visitare la spiaggia di Castaway alle isole Fiji e poi volare in Australia sui luoghi dell’omonimo film con Nicole Kidman e Hugh Jackman.

Perché non concedersi, infine, una capatina a Dubai? Proprio lì si erge maestoso il Burj Khalifa, dove Tom Cruise ha girato una scena adrenalinica in uno dei suoi Mission: Impossible!

Il viaggio di nozze senza aereo

Il viaggio di nozze senza aereo per chi ha paura di volareHDCartOrange

Chi ha detto che aver paura di volare significhi dover rinunciare a un viaggio di nozze al top?

Sono tanti gli itinerari da poter seguire viaggiando in treno, destreggiandosi ad esempio fra le grandi città europee come Berlino, Amsterdam, Parigi e Barcellona.

L'ideale è terminare il viaggio in una città da dove partono delle crociere - Baleari, Nord Europa, Grecia o Balcani - per finire la luna di miele in bellezza con tanto relax prima di approdare in Italia.

Luna di miele in cammino

La luna di miele tra trekking e naturaHDCartOrange

Le richieste di abbinare al viaggio un'attività di trekking in paesaggi mozzafiato sono nettamente in aumento, a testimoniare il crescente apprezzamento per i viaggi “slow”, ossia quelli dalla durata superiore rispetto alla media di una normale vacanza.

Le destinazioni possibili sono moltissime: dal Perù alla Patagonia, dall’Indonesia alla Nuova Zelanda, naturalmente con proposte di durata e difficoltà variabili per far fronte alle esigenze di tutti.

Il viaggio di nozze vegan

Il viaggio di nozze cruelty freeHDCartOrange

Ad oggi, il 3% degli italiani dichiara di seguire una dieta vegana ed è bene quindi che chi si occupi di turismo sia preparato a seguire chi desidera per il proprio viaggio di nozze un itinerario completamente cruelty free.

Secondo Jessica Sardella di CartOrange, le mete migliori sono i Caraibi, attrezzati per ricevere la clientela vegana molto presente nei vicini Stati Uniti, e naturalmente tutti i paesi dell’Oriente, dove l’alimentazione è per tradizione ricca di proposte vegetali.

Non è detto, però, che ci si debba limitare. Con una buona pianificazione è possibile organizzare viaggi di questo tipo anche in mete non molto veg friendly, come il Sudafrica.

Insomma, non c'è che l'imbarazzo della scelta!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.