Stai leggendo: Venezia 74: i premi e gli eventi collaterali

Prossimo articolo: Susan Sarandon sarà a Venezia 74 per ritirare il premio Kinéo

Letto: {{progress}}

Venezia 74: i premi e gli eventi collaterali

Dai Kinéo a I Love Gai, passando per il Franca Sozzani Award ecco tutti i premi e gli eventi collaterali imperdibili di Venezia 74.

Julianne Moore, che riceverà il Franca Sozzani Award, ad un evento

12 condivisioni 0 commenti

La Mostra del Cinema di Venezia non è solo fatta di sezioni in concorso, ma anche di una miriade di eventi e premi collaterali che arricchiscono ulteriormente il programma di quelle giornate. Vi segnaliamo quelli imperdibili di Venezia 74.

Premio Bookciak, Azione! (29 agosto)

Si inizia con la VI edizione del premio ideato e diretto da Gabriella Gallozzi, dedicato all'intreccio tra cinema e letteratura. Saranno presenti di Daniele Vicari (presidente di Giuria), Teresa Marchesi, Wilma Labate e Gianluca Arcopinto. È l'evento di pre-apertura delle Giornate degli Autori.

Premio SIAE, per l'Innovazione Creativa (31 agosto)

Quattordicesima edizione per il premio della Società Italiana degli Autori ed Editori, che quest'anno premierà il regista Saverio Costanzo. L'evento si terrà all'interno delle Giornate degli Autori.

Saverio Costanzo e Alba RohrwacherHD

I Love GAI – Giovani Autori Italiani (31 agosto – 1 settembre)

Seconda edizione per il concorso nato da un’iniziativa SIAE - Società Italiana degli Autori ed Editori in collaborazione con Lightbox. In concorso diciannove nomi emergenti del nuovo cinema italiano, tutti under 40, con i loro cortometraggio uniti da un fil rouge: il tema dell'inclusione sociale. A giudicarli saranno Giuseppe Piccioni, Géraldine Gomez e Francsco Bonsembiante.

Miu Miu Women’s Tales (31 agosto – 2 settembre)

@craigmcdeanstudio killing in @vogueitalia me in @ysl styled by @alastairmckimm 🦇

A post shared by Chloe Sevigny (@chloessevigny) on

Sesta edizione per l'appuntamento con la creatività e il talento femminile, organizzato dal noto brand Miu Miu, all'interno delle Giornate degli Autori. Al centro incontri con attrici, produttrici, scrittrici, musiciste e influencer tra cui Chloë Sevigny e Zosia Mamet.

Franca Sozzani Award (1 settembre)

Quest'anno si inaugura il premio dedicato a Franca Sozzani, indimenticabile direttrice di Vogue Italia scomparsa nel dicembre del 2016. A riceverlo, nella prima edizione, sarà l'attrice Julianne Moore.

Starlight International Award (2 settembre)

#portefinestre

A post shared by Greta Scarano (@gretascarano) on

Quarta edizione per il riconoscimento che valorizza i talenti del cinema nazionale e internazionale, in grado di rappresentare le diverse culture e i differenti modi di raccontare storie e personaggi. Ad essere premiato sarà il cast al femminile di Diva! di Francesco Patierno: Barbora Bobulova, Anita Caprioli, Carolina Crescentini, Silvia D'Amico, Isabella Ferrari, Anna Foglietta, Carlotta Natoli, Greta Scarano.

Kinéo-Diamanti al cinema (3 settembre)

Torna, con la sua quindicesima edizione, il premio dedicato al cinema italiano (i cui vincitori sono scelti dal pubblico). Tra i premiati ci saranno anche Susan Sarandon e Thiérry Fremaux (delegato generale del Festival di Cannes). Quest'anno è previsto anche un evento speciale, ovvero la proiezione del docu-film Ulugh Beg. The man Who Unlocked The Universe di Bakhodir Yuldashev con la presenza di Vincent Cassel e Armand Assante.

Soundtrack Star Award (8 settembre)

La felicità Grazie per la foto @erika_orla ♥️ #Laversiliana

A post shared by Paola Turci (@paolaturci) on

Quinta edizione per il premio alla migliore colonna sonora, scelta tra i film in concorso. La giuria è composta da Paola Turci e da componenti del SNGCI(Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani), guidati da Laura Delli Colli (Presidente del Sindacato): Antonella Nesi, Stefania Ulivi e Giuseppe Fantasia.

La Pellicola d'Oro (8 settembre)

L'ottava edizione del prestigioso premio (promosso ed organizzato dall’Ass.ne Cult.le “Articolo 9 Cultura e Spettacolo” e dalla “Sas Cinema” di cui è Presidente lo scenografo e regista Enzo De Camillis) consegnerà due riconoscimenti (all'interno dei film in concorso alla Mostra): Migliore direttore di Produzione Film Italiano de La Biennale di Venezia e il Migliore direttore di Produzione Film Internazionale de La Biennale di Venezia.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.